La magia del tango al Priamar

Il Priamar che non è più la tetra fortezza puntata contro Savona ma si trasforma in una milongas di Buenos Aires dove risuonano le note struggenti di una musica cheche secondo molti è un pensiero triste che si balla e, soprattutto, nella penombra le figure (che chissà perchè luno se le immagina rosse e nere, sarà per gli smoking, le rose, i rossetti vermigli) di uomini e donne che disegnano sensuali volteggi. E’ la magia del tango, miscuglio di Africa, Mediterraneo, Italia, Liguria. E’ la Boca che parla ancora dialetto genovese, è il genio calcistico del ligure Sivori, è il bandaneon di Piazzola.E’ quello che accadrà a Savona domenica 24 luglio alle 21,30 quando, per la rassegna Danza alla Fortezza del Priamar la Compagnia Buenos Aires Tango porterà in scena il balletto Tango Historias de amor, con orchestra dal vivo.

Biglietteria aperta al Priamàr dalle ore 20:30.

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…