La pianista Joanna Trzeciak all’Antico Teatro Sacco

Sabato 10 giugno alle 21, all’Antico Teatro Sacco, per la rassegna Concerti di Primavera, si esibirà la pianista polacca Joanna Trzeciak
QUESTO IL PROGRAMMA DI SALA

 Ludwig van Beethoven :

6 Variationen uber in eigenes Thema in F-maior op.34

Sonate in c-minor op. 13 “Pathetique”

Grave. Allegro di molto e con brio

Adagio cantabile

Rondo. Allegro

Sonate in E-major op. 109

Vivace, ma non troppo

Prestissimo

Gesangvoll, mit innigster Empfindung

 

L’INTERPRETE

Joanna Trzeciak è nata a Cracovia dove ha iniziato la sua formazione musicale all’età di sette anni. Dopo aver studiato nella sua città natale, ha conseguito il diploma in pianoforte presso il Conservatorio di Varsavia sotto la guida del Prof. Jan Ekier. Nel corso dei suoi studi ha vinto una borsa di studio della Fondazione Chopin. Nel 1978 è stata selezionata dal ministero polacco della cultura per perfezionarsi al Conservatorio di Mosa sotto la guida del Prof. Lev Vlasenko. Nel 1980 ha vinto il Festival dei Pianisti Polacchi a Slupsk, dopodichè ha intrapreso la sua carriera internazionale. Nel 1987 ha debuttato alla “South Bank”di Londra. Nel 1988 ha realizzato una prima tournèe negli Stati Uniti, dove è poi tornata regolarmente non solo per i concerti (in particolare, con l’opera completa per piano di Szymanowski), ma anche per tenere corsi di perfezionamento. Inoltre, si è esibita in quasi tutti i paesi europei, in Canada, Argentina, Brasile, Libano, Turchia, Egitto, Khazakistan, Israele. Ha suonato come solista con l’Orchestra Filarmonica Polacca, le Orchestre di Anversa, Liegi, Maastricht, Baden-Baden, Skopje, “Beethoven Academie”, “United Europe Chamber Orchestra”, “Milano Classica”, e molte altre. Si è esibita in importanti Festival. Ultimamente ha suonato presso l’Auditorium Verdi di Milano, il Rudolfinum a Praga, Palacio Bolsa a Port, Oratorio del Gonfalone a Roma, De Singel ad Anversa, Manasterly Palace a Il Cairo, Yamaha Hall e Steinway Hall a New York, Philharmonic Hall a Baku e Sofia, Gateway Theatre a Vancouver, Teatro Diana a Napoli, Teatro Sao Pedro a Porto Allegre, Teatro Solis a Montevideo. Nel 2010 ha partecipato alle celebrazioni per l’anniversario chopiniano in numerosi paesi europei. Nella musica da camera ha collaborato con Philippe Hirshhorn, Lola Bobesco, Anatoli Krastev, Jadwiga Gadulanka, Panocha Quartet, Urszula Kryger. Dopo aver registrato degli LP in Polonia, il suo primo CD è comparso nel 1990 per l’etichetta “Pavane” con musiche di Szymanowski. Una nuova pubblicazione è seguita nel 1993 con la prima sonata a quattro rondò di Chopin. Negli ultimi anni ha scoperto la musica di Johann Nepomuk Hummel, realizzando due CD con delle prime esecuzioni assolute, che le sono valsi entusiastiche recensioni internazionali (tra il resto, cinque diapason). Nel 2006 ha registrato “KNS Classical” un recital con cinque polacche di Chopin e cinque Etudes-tableaux Op.39 di Rachmaninov. Nell’ottobre 2010 ha ricevuto il premio di merito del Ministero polacco della Cultura.

INFO E PRENOTAZIONI:info@teatrosacco.com tel: 3317739633 – 3286575729 INGRESSO RISERVATO AI SOCI

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...