La primavera fiorisce al Parco del Beigua

Il mese di maggio ha un profumo particolare, quello dolce e intenso della Dafne odorosa che in questi giorni ha iniziato a decorare con i suoi “cuscinetti” di fiori rosa i versanti più assolati del Beigua. Ma non è solo il rosa a ravvivare i crinali nella stagione primaverile: un vero caleidoscopio di colori sboccia lungo i sentieri del Parco, a sottolinearne la ricca biodiversità. Le vistose corolle delle Viole di Bertoloni, specie endemica del Beigua, fremono alla brezza che accarezza le praterie, fiammeggianti Gigli di San Giovanni, dall’intenso colore arancione, spuntano qua e là tra l’erba alta e con un po’ di attenzione si possono riconoscere le preziose e colorate Orchidee, che alternano il delicato bianco agli accesi toni del rosa. E poi come non restare affascinati dalle gialle distese di Narciso trombone che illuminano i prati e le centinaia di altre specie fiorite che con colori, profumi e forme diverse rallegrano la bella stagione.

 

Non poteva dunque esserci occasione migliore della primavera per celebrare il World Bee Day, la prima giornata mondiale delle api che si terrà il 20 maggio, come voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite su proposta della Slovenia, per richiamare la necessità di proteggere le api e gli altri impollinatori che svolgono un’importante funzione di indicatori dello stato dell’ambiente oltre ad essere elementi indispensabili per assicurare lo sviluppo di numerosi ecosistemi. Si inizia sabato pomeriggio 19 maggio, a Genova, presso le Serre di San Nicola: Marco Bartolini, fotografo naturalista e Guida del Parco racconterà con una video presentazione le specie più particolari che si possono incontrare in questa stagione percorrendo i sentieri del Parco e illustrerà le tecniche macro più indicate per fotografarle al meglio. Seguirà poi una sessione di macro fotografia all’interno delle Serre. Prenotazione obbligatoria entro venerdì alle ore 13 (ADM – Genova, tel. 334.8053212); costo iniziativa € 8,00 a persona.

Per chi vuole mettere subito a frutto le nuove tecniche fotografiche o semplicemente ha voglia di una immersione totale nella natura, domenica 20 maggio non resta che seguire le Guide del Parco in un facile trekking sull’Alta Via dei Monti Liguri in fiore, un appuntamento ormai tradizionale per questa stagione, giunto alla 9^ edizione. Accompagnati da un esperto botanico si scopriranno le magnifiche fioriture della Dafne odorosa e della Viola di Bertoloni e le coloratissime e preziose orchidee che punteggiano il crinale. L’escursione, adatta a tutti e particolarmente interessante per gli appassionati di botanica, partirà dal Passo del Faiallo e durerà tutta la giornata con pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12 fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti (Ente Parco del Beigua, tel. 010.8590300 – 393.9896251), costo € 10,00 adulti, bambini fino a 12 anni gratuito.

 

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...