L’antica fiera del bestiame a Carcare 

Da mercoledì 25 a domenica 28 agosto Carcare torna ad ospitare l’Antica Fiera del Bestiame, manifestazione nata per valorizzare il patrimonio agricolo e zootecnico del territorio e far conoscere le realtà aziendali presenti in Valbormida, sia quella ligure che quella piemontese. Il centro storico di Carcare, in prossimità dell’antico ponte sul fiume Bormida, ospiterà la fiera affiancata da manifestazioni culinarie dedicate ai prodotti locali, iniziative culturali, mostre fotografiche, rassegne letterarie ed esposizione di macchinari agricoli. L’Antica Fiera del Bestiame ha l’ambizione di valorizzare, tutelare e promuovere l’allevamento nelle valli del fiume Bormida: un’insieme di imprese operanti in un settore impegnativo, radicate nella cultura e nella tradizione del territorio, connotate da comprovata e certificata professionalità.
Un patrimonio di mestiere che conta oggi in Provincia di Savona circa 200 aziende a libro genealogico, a testimonianza di uno straordinario bagaglio di saperi e conoscenze. L’Antica Fiera del Bestiame assume due precisi significati: innanzitutto di politica di sostegno ad un comparto caratterizzato in gran parte da piccole o piccolissime imprese capaci di altissima qualità produttiva, al contempo di sfida anche culturale, in grado di dare visibilità a quella straordinaria risorsa rappresentata dalle stalle sul territorio , caratterizzate da elementi di tradizione e innovazione insieme, segno distintivo dei nostri allevamenti.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…