L’augellin Belverde in scena allo Spazio Bruno di Albenga

Lunedì 29, martedì 30 e mercoledì 31 maggio, alle 21 ad Albenga andrà in scena allo Spazio Bruno, “L’augellin Belverde” riadattamento del testo di Carlo Gozzi. Lo spettacolo è l’esito del laboratorio teatrale del Liceo G. Bruno coordinato dalla professoressa Pina Verrazzani e dal professor Pietro Marchese e tenuto da Maurizio Sguotti, presidente e direttore artistico di Kronoteatro. Il laboratorio, che vanta una storia più che ventennale, quest’anno si è arricchito ulteriormente della preziosa collaborazione con il Liceo artistico; alcuni ragazzi, infatti, diretti dai professori Pietro Marchese, Arianna Rossello e Daniele De Paolis, hanno le realizzato, assieme alla scenografa e costumista Francesca Marsella che le ha ideate, le scene e i costumi.“L’augellin Belverde” è un testo settecentesco che si inserisce tra le “Fiabe”composte da l drammaturgo veneziano Carlo Gozzi in polemica con il teatro proposto da Goldoni. L’autore, in controtendenza col suo tempo, introduce nei testi l’elemento soprannaturale e mitico e perciò vedremo Renzo e Barbarina, protagonisti della scena, alle prese con statue parlanti, frutti canterini e sassi magici, intenti a potare a termine imprese apparentemente impossibili per amore. Ad affiancarli tanti personaggi grotteschi: salsicciai irascibili, re piagnucoloni, regine isteriche e maghi imbroglioni. 
Con la realizzazione di questo spettacolo in ogni sua parte, dalle scene alla messa in scena, lo Spazio Bruno si configura ancora una volta non solo come la sala teatrale meglio attrezzata del comprensorio ingauno, ma anche come un laboratorio creativo e formativo polifunzionale, utile alla formazione curricolare e professionale degli studenti coinvolti. 
“Tutto questo è possibile grazie al lavoro e alla tenacia della dirigente Simonetta Barile e all’atteggiamento collaborativo di tutti gli istituti scolastici presenti nel plesso di via Dante rappresentati dal dirigente Riccardo Badino”, spiegano gli studenti.
Info e prenotazioni: Lorenzo Romano 366 287 7133 – Viola Lo Gioco 334 8740339 – Tommaso Bianco 333 270 0491

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…