Le giovanili di vela si allenano nel mare di Loano

La Federazione Italiana Vela ha scelto lo specchio acqueo di Loano come sede permanente di allenamento e preparazione per le Squadre Nazionali Olimpiche e Giovanili. Un accordo siglato grazie alla collaborazione tra Comune, Marina di Loano e Circolo nautico che, facendo squadra, hanno promosso la logistica e le condizioni climatiche ideali per gli allenamenti di autunno, inverno e primavera. Ed è così che le migliori promesse della vela italiana faranno base a Loano per allenarsi e prepararsi per le grandi competizioni internazionali.

La prima sessione è prevista dal 28 aprile al primo maggio con la Squadra Nazionale giovanile Laser reduce dagli ottimi risultati ottenuti al recente Campionato Europeo in Spagna. Durante l’estate si susseguiranno stage zonali e corsi di formazione per poi riprendere a pieno ritmo in autunno con le Squadre Nazionali. In particolare Loano ospiterà per tutto l’inverno le Squadre Nazionali dello Skiff acrobatico maschile e femminile nel quale con grande soddisfazione per il Circolo Nautico sarà presente il suo Equipaggio formato da Giulia Genesio e Alice Sinno, recenti vincitrici della medaglia d’argento ai Campionati Italiani assoluti. Ci saranno anche occasioni per stage di formazione federale per tecnici, giudici ed allenatori.
Di seguito il programma degli allenamenti: 
2/5 Novembre, classe 420

6/11 Novembre, classe 49er  

6/11 Novembre, classe Fx 

20/25 Novembre, classe 49er

20/25 Novembre, classe FX

4/9 Dicembre, classe 49er

4/9 Dicembre, classe FX

15/20 Dicembre, classe 49er

15/20 Dicembre, classe FX

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…