Loano, sotto l’albero c’è la scrittrice Patrizia Emilitri

Sabato 7 gennaio, a Loano, si svolgerà l’ultimo incontro con l’autore della rassegna “Libri sotto l’albero”. Nella Civica Biblioteca, alle 16.30, ospite dell’appuntamento letterario sarà la scrittrice varesotta Patrizia Emilitri che presenterà “Tea, storia di una donna dalla A alla Z” (2016, Macchione Editore). A dialogare con la scrittrice sarà la curatrice della rassegna Graziella Frasca Gallo. L’accompagnamento musicale e canoro sarà affidato al Maestro Roberto Sinito.
Così viene presentato il libro dalla casa editrice: “Dopo il successo estivo di “Come se l’amore potesse bastare”, la protagonista del nuovo romanzo di Patrizia Emilitri racconta del suo quotidiano, facendo sorridere, commuovere e amare. Una vita raccontata a spezzoni, episodi scanditi dalle parole del dizionario, senza tempo e senza ordine, come carte da gioco gettate sul tavolo, come una partita di briscola tra amici. Tea Sosta Berti è una donna che sa bene dove è cominciata la sua vita: sulle scale di una chiesa. Aveva quattro anni. – Aspetta qui – le aveva detto la mamma. E lei l’ha aspettata, sempre. Anche all’orfanotrofio. Anche tra le braccia del suo Arci, insieme ai figli, nipoti e compaesani. Sosta è il cognome che una suora ha trovato per lei sul vocabolario. Quell’enorme libro l’ha accompagnata per tutta la vita: cercava, tra quelle pagine, il nome di sua madre”.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…