Loano, una mostra sulla Grande Guerra per la festa degli Alpini

Lunedì 13 giugno a Loano prende il via la lunga settimana dedicata agli Alpini e alle celebrazioni della Prima Guerra Mondiale. Nella sala del Mosaico a Palazzo Doria saranno infatti esposte foto, divise e reperti storici della prima Guerra Mondiale nell’ambito della mostra intitolata “100 anni dalla Grande Guerra” che resterà aperta, ad ingresso gratuito, sino al 19 giugno. È in pratica, l’antipasto di quanto avverrà dal 17 al 19 giugno quando Loano ospiterà il 42° Premio Nazionale “l’Alpino dell’anno 2015” organizzato dal Gruppo Alpini di Loano in collaborazione con la sezione savonese dell’Associazione Nazionale Alpini. Ricco il programma che prevede il raduno delle sezioni savonesi, concerti per le vie del centro e al Giardino del Principe, una escursione al Monte Carmo e naturalmente la sfilata e la consegna dei premi.

Venerdì 17 giugno alle 21, nella Chiesa di San Giovanni Battista concerto dei Cori Alpini della Sezione di Savona: Coro Monte Greppino e Coro “Sulle note del lago di Osiglia”.

Il Coro Monte Greppino si è costituito nell’ottobre del 1993 all’interno della sez. Alpini di Savona e sotto la direzione del Maestro Antonio Ferro. Prende il nome dall’omonimo monte alle spalle della città di Varazze dove ha anche la propria sede. La corale mista “Sulle note del Lago” di Osiglia è nata nel 1991.

Sabato 18 giugno escursione a Pian delle Bosse e al Monte Carmo, organizzata in collaborazione con la sezione loanese del Club Alpino Italiano e l’Associazione Amici del Carmo. Alle 15 concerto itinerante della Fanfara Monte Beigua e alle 16 omaggio ai Monumenti ai Caduti di Loano in piazza Valerga e corso Roma. Alle 21 nell’Arena Estiva Giardino del Principe si terrà il concerto del Coro Monte Cauriol di Genova e della Fanfara dei Congedati della Brigata Alpina “Orobica” di Bergamo. Sempre alle 21 sul lungomare nello spazio culturale Orto Maccagli, si svolgerà il concerto della Fanfara dei Congedati della Brigata Alpina “Orobica” di Bergamo.

Domenica 19 giugno, alle 9 ritrovo degli alpini in Piazza Mazzini, e dopo l’Alzabandiera e gli Onori al Vessillo della Sezione di Savona, si svolgerà la sfilata nelle vie cittadine, accompagnata dalle note della Fanfara Monte Beigua Sezione Savona e dalla Fanfara di Colle di Nava Sezione Imperia. Gli Alpini si fermeranno per gli Onori al Monumento ai Caduti sul lungomare e poi raggiungeranno Piazza Italia. Seguirà la Santa Messa nella Chiesa S. Giovanni Battista e poi la consegna del Premio Alpino dell’anno 2015 con il saluto delle Autorità. Istituito nel 1973 dalla Sezione A.N.A. di Savona, il Premio Alpino dell’anno è un riconoscimento nazionale che intende sottolineare e valorizzare azioni morali ed eroiche ritenute meritevoli, mettendo in evidenza il senso di servizio verso il prossimo, la solidarietà e la disponibilità ad azioni svolte senza clamori e nella quotidianità, in pieno carattere con lo “Spirito Alpino”. L’ammainabandiera, alle 13, segnerà la fine della manifestazione. Sarà emesso uno Speciale Annullo Filatelico Commemorativo. La timbratura avrà luogo a Palazzo Doria dalle 7.30 alle 12.30 domenica 19 giugno.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…