L’Ormeasco sposa i piatti di mare. Un azzardo tutto da gustare

Venerdì 16 dicembre, dalle 20.30, la Rete di Imprese Vite in Rivera propone la cena Un Mare di Ormeasco, presso l’Enoteca Regionale della Liguria sede di Ortovero.Una cena dedicata al vitigno principe dell’alta Valle Arroscia, l’Ormeasco, potendolo apprezzare in tutte le sue declinazioni: Spumante, Rosato (Sciac-Trà), Rosso, Superiore e Passito. Un’occasione per conoscere meglio questo vino, ottenuto da uve a bacca rossa, esclusivo del Ponente Ligure. Tutti i vini serviti nella serata sono prodotti dalle Aziende aderenti alla Rete d’Impresa Vite in Riviera.

L’Ormeasco verrà, eccezionalmente, abbinato in modo ardito ed intrigante ad un menù tutto di mare. La serata nasce dalla collaborazione, ormai consolidata, tra Vite in Riviera e la Compagnia degli Chef, che insieme hanno creato questa combinazione di pesce e vino rosso. Ai fornelli lo chef Andrea Masala, giovane cuoco ligure di talento, formatosi nella cucina del ristorante, stellato Michelin, Vescovado di Noli. Il servizio del vini sarà a cura dell’Associazione Italiana Sommelier della Liguria, mentre i ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Alassio si occuperanno del servizio in tavola, e di supporto in cucina allo chef Masala. Prezzo della serata fissato a 40 €, tutto compreso.

Prenotazione obbligatoria al numero 349/3201960 o 0182/547127

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…