L’outdoor per tutti con Alassio SportFest

Seconda edizione di Alassio SportFest:, il festival dedicato all’outdoor, sabato 18 giugno tra le colline ed il mare della Baia del Sole. Base delle attività e, ancora una volta,Piazza Partigiani dove troveranno spazio stand relativi ad ogni singola attività aderente la rete d’impresa Alassio Fun&Outdoor (associazioni e società sportive), un birra point ed una postazione di street food, organizzati da Sangiuccu Cocktail bar e ristorante Clapsy Jeans. Le attività, tutte gratuite, si dividono tra molo Bestoso e collina, al Parco Avventura Solleone di località San Bernardo. Questi gli sport praticabili: kayak, SUP, immersioni con il “battesimo del mare”, uscite in barca a vela e poi ancora sessioni di yoga e shiatsu, lezioni di kali. Presente anche l’orienteering con un suggestivo percorso urbano. In collina sono previste escursioni in MTB, percorsi acrobatici sugli alberi, nordic walking e, a breve distanza da Alassio, canyoning ed arrampicata sportiva. Un enorme e divertente calcio balilla umano sarà allestito in Piazza Partigiani. Sul fronte solidale, aspetto che non manca nemmeno in questa edizione di Alassio SportFestival, un’escursione in notturna, una Family Walking dal suggestivo titolo “Le lucciole di San Bernardo”, con la quale partendo da Piazza Partigiani si raggiungeranno le alture mentre i fondi raccolti verranno completamente devoluti a “I Run for Find The Cure”.
Alle 21 in Piazza Partigiani concerto di Sergio Pennavaria e la sua Band: un sound raffinato con contaminazioni jazz, accompagnato dall’inconfondibile impeto che caratterizza l’artista savonese ma di origini siciliane. Speaker e conduttore Marco Dottore.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…