Mondiali in Colombia, Italia avanti nel maschile di one wall, male le azzurre

Mercoledì 22 novembre è stata una giornata intensa al coliseo “Sergio Antonio Ruano” di Pasto per i tornei di one wall.

In quello maschile (solo di doppio) l’Italia, con Massimo e Paolo Vacchetto, si arrende 2-0 ai messicani campioni del mondo in carica, in campo con Isai Valdez e Isaac Camacho. Nel corso del match infortunio alla spalla per Massimo Vacchetto che lascia il posto a Enrico Rinaldi. Rinaldi e Paolo Vacchetto vincono con la Bolivia e, grazie al successo a tavolino con Cuba (che non è arrivata in Colombia), passano come secondi al tabellone finale dove affronteranno nella mattinata di giovedì 23 novembre la squadra della Regione Valenciana con Sacha Kruithof Perelló e Víctor Bueno Gimeno.

Termina, invece, l’avventura delle azzurre: Martina Garbarino, Alessandra Puleo e Sara Scapolan, nelle gare di singolo del tabellone finale, sono state eliminate al primo turno. Nel doppio, invece, le azzurre sono state sconfitte 2-0 sia dall’Olanda, sia dalla Regione Valenciana, nonostante una buona prova di carattere.

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...