Noberasco lancia Veg&Crock, chips di verdura per il mercato non solo vegan

Si chiama Veg&Crock la nuova linea lanciata sul mercato da Noberasco e, per una volta, si allontana dal mondo della frutta secca e disidratata ed entra, di fatto creandolo dal nulla, in un nuovo mercato fatto di chips vegetali. Questo dopo essere stata tra le prime aziende a proporre snack a base di frutta naturale.

Noberasco, azienda italiana leader nella produzione e distribuzione di frutta secca, si dimostra ancora una volta capace di intercettare le esigenze dei consumatori e anticipare le tendenze del mercato. Veg&Crock è infatti una linea di verdure croccanti e naturali, chips vegetali non fritte, con solo un ingrediente: 100% barbabietole, carote, topinambur, patate dolci, peperoni e pomodori. Grazie ad un innovativo processo di essiccazione, la verdura fresca viene lavata, affettata ed essiccata, conservando tutta la fragranza e il gusto della natura.

“Questo è il segreto che permette a Noberasco di offrire un prodotto sfizioso, sano, ricco di fibre, senza conservanti e sale aggiunto, in pratiche confezioni monodose da consumo on the go. Veg&Crock è un modo rivoluzionario di pensare lo snack, perfetto per le persone che vogliono mantenersi in forma e vivere da protagonisti i loro momenti di break. Non si tratta solo un semplice snack: è anche un’idea originale per arricchire le ricette con un tocco croccante e colorato”, spiegano all’azienda albenganese oggi trasferita nel nuovo stabilimento di Carcare.

Per il lancio della nuova linea (in vendita a 1,49 euro a confezione) sono previste lezione di orticoltura, orto urbano e gadget a tema.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…