Il nuovo noir di Sergia Monleone presentato a Genova

Il nuovo noir-poliziesco di Sergia Monleone, “’Palaseomnost – Le inchieste del commissario Primo Miraggio”, sequel di Primo Miraggio, sarà presentato venerdì 17 novembre alle 18 a Genova, a Palazzo Ducale, alla Società di Letture e Conversazioni Scientifiche (ammezzato ala est, Pizza Matteotti 9).

Sergia Monleone è nata in Germania da madre tedesca, cosa che le ha dato notevoli spunti  e che le ha permesso, tra l’altro, di immedesimarsi perfettamente nel personaggio di Mirna, anche se da un altro punto di vista. E’ sempre stata una buona lettrice quadrilingue, e il libro è la sua prima impresa letteraria perché, sostiene, al commissario Miraggio era giusto dare almeno un’ultima occasione concreta, poi che decidesse lui, visto che cominciava ad avere una certa età…

“Vuole essere un omaggio alla sua famiglia, nonni compresi. Vuole però anche essere un umile omaggio alle Forze dell’Ordine e a tutti i loro componenti corretti e sinceri, a tutti gli Italiani onesti per il loro coraggio, e un omaggio ai medici ospedalieri, che non se la passano proprio bene, in questo momento. E un grazie a tutte le donne, perché in tutte loro ci sono tracce di fata, anche se spesso non si possono far vedere, e a tutti gli uomini, e ce ne sono tantissimi, che non si scordano dei progetti fatti insieme e non si limitano ad amare e rispettare le loro compagne, ma le supportano anche quando le cose non vanno sempre come immaginato, e non lasciano che il peso di tutte le decisioni prese di comune accordo ricada solo sulle loro spalle”, spiega Sergia.

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…