Olio, pesto e focaccia al Salone del Gusto di Torino

Taglio del nastro con il Gabibbo giovedì 22 settembre alle 17 a Torino per lo stan ligure al Salone Gusto – Terra Madre, che resterà aperto sino a lunedì 26. Con il Gabibbo il patron di “Striscia la notizia” Antonio Ricci, il presidente della Regione Giovanni Toti e l’assessore regionale all’Agricoltura e Sviluppo dell’Entroterra Stefano Mai. Lo stand ligure, assieme a quelli delle altre regioni, è al Parco del Valentino, nella zona del borgo medievale. È qui che, nel mercato del gusto, troveranno spazio vini, prodotti ittici, oli, fiori eduli, basilico e altre piante aromatiche che rendono unica l’enogastronomia ligure.

Queste le aziende liguri che partecipano al mercato del gusto: Azienda Agricola La Felicina (Calizzano); Macelleria Salumeria Giacobbe (Sassello); Besio, Il Chinotto di Savona. Per l’olio Azienda Agricola Dinoabbo (Lucinasco)· Azienda Agricola 5F di (Chiusanico); Olio Calvi (Imperia); Olio Roi (Badalucco). Per il pesto Bruzzone e Ferrari di Prà e La Gallinara (Villanova d’Albenga); Albigadus (Albisola Superiore). Per cacao e cioccolato sono presenti le genovesi Buffa cioccolato; Genova 1932 e Ottochocolates. Per i dolci Dalpian Luca Agrigelateria di Tiglieto (Ge); Pietro Romanengo 1780 di Genova.

Lungo Via Roma e in Piazza San Carlo, nel cuore di Torino, troveranno spazio i Presìdi Slow Food. Dalla Liguria arrivano l’acqua di fiori d’arancio amaro di Vallebona, il chinotto di Savona, l’aglio di Vessalico, asparagi e carciofi di Albenga, faglio di Pigna e Conio, formaggio di pecora brigasca, solo per citarne alcune prelibatezze. Non mancano, naturalmente, i classici Laboratori del Gusto, quest’anno diffusi in tutta Torino. Domenica, alle 15 sarà protagonista il Rossese di Dolceacqua ma, per tutta la durata del Salone, ci saranno incontro, show cooking e degustazioni sulle eccellenze della Liguria.

Immancabili le Cucine di strada e i Food Truck, ultima tendenza gastronomica, rispettivamente situati ai Murazzi e in Piazzetta Reale. La Liguria è presente con il Consorzio Focaccia di Recco e Zena Zuena di Genova. Da non perdere il gelato dell’Azienda Agricola Dalpian «Il sottobosco» di Tiglieto. Ad accompagnare le Cucine di strada ai Murazzi il birrificio La Superba di Busalla.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…