Orietta Berti a Loano

Ferragosto con Orietta Berti lunedì 15 agosto al Giardino del Principe di Loano. Alle 21,30, infatti, è previsto il concerto dell’Usignolo di Cavriago, che lo scorso anni ha festeggiato cinquanta anni di carriera con la pubblicazione del cofanetto “Dietro un grande amore – 50 anni di musica” contenente 5 CD di cui uno dedicato in gran parte alla Canzone Napoletana.

Un concerto che è anche una fotografia di come è cambiata l’Italia in mezzo secolo. Una lunga e fortunata carriera in Italia e oltreoceano: il debutto con le canzoni di Suor Sorriso, il primo vero trionfo ufficiale nel giugno del 1965 al “Disco per l’estate” con la canzone “Tu sei quello”, i palcoscenici più prestigiosi di tutto il mondo, la partecipazione alle più importanti manifestazioni televisive come “Canzonissima”, Festival di Sanremo (11 partecipazioni da interprete 2 da conduttrice, la “Mostra Internazionale di musica leggera di Venezia”, il “Festival delle rose”.

E se qualcuno storce il naso può andare a vedere qualche numero: 16 milioni di dischi venduti, 4 dischi d’oro e due d’argento con brani che hanno scalato le vette delle hit parade, raggiungendo il massimo successo popolare.

Nella storia artistica di Orietta Berti ci sono anche intrecci con il mondo del cinema, dei fotoromanzi, della radio e della pubblicità. Ha collaborato con i più grandi professionisti della TV: Pippo Baudo, Corrado, Raffaella Carrà, Maurizio Costanzo, Fabio Fazio, Carlo Conti, Mara Vernier. E ha duettato con Gianni Morandi, Massimo Ranieri, Al Bano, Claudio Baglioni.

Nel concerto loanese ci sarà spazio per un personale omaggio a Renato Carosone. Biglietti: intero 18 € – ridotto 16 €, apertura botteghino dalle 20.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…