Pallapgno, la situazione della Serie A Araldica, Serie B e Serie C2 e tutti i risultati di lunedì 31 luglio

Serie A Trofeo Araldica Play offNessuna sorpresa nella seconda giornata d’andata dei play off della Serie A Trofeo Araldica: vincono in trasferta tutte e tre le prime classificate.

A Monastero Bormida, successo per 6-11 della Torronalba Canalese di Bruno Campagno con la Bioecoshop Bubbio di Roberto Corino. Tiene il passo della capolista, a una sola lunghezza, l’Araldica Castagnole di Massimo Vacchetto, che s’impone 4-11 a Santo Stefano Belbo con la 958 Santero Santo Stefano Belbo di Massimo Marcarino. Infine, l’Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo di Federico Raviola espugna lo sferisterio di San Benedetto Belbo, vincendo 3-11 con la Clinica Tealdo Scotta Alta Langa di Davide Dutto.
Seconda giornata

Bioecoshop Bubbio-Torronalba Canalese 6-11

Clinica Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo 3-11

958 Santero Santo Stefano Belbo-Araldica Castagnole Lanze 4-11

Terza giornata

Venerdì 4 agosto ore 21

a Cuneo: Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-Bioecoshop Bubbio

Sabato 5 agosto ore 21 

a Canale: Torronalba Canalese-Araldica Castagnole Lanze

Domenica 6 agosto ore 16 

a San Benedetto Belbo: Clinica Tealdo Scotta Alta Langa-958 Santero Santo Stefano Belbo

Serie A Trofeo Araldica Play out

Sono iniziati i play out della Serie A Trofeo Araldica, ma si è giocata una sola partita delle due in programma. L’Egea Cortemilia di Enrico Parussa batte 11-5 la Ristorante Flipper Imperiese di Daniele Grasso, mentre è stata rinviata per il maltempo a martedì 8 agosto, con fischio d’inizio alle 21, la partita di Mondovì tra la Mondoofood Acqua S.Bernardo Merlese di Andrea Pettavino e l’Araldica Pro Spigno di Paolo Vacchetto.
Prima giornata

Egea Cortemilia-Ristorante Flipper Imperiese 11-5

Martedì 8 agosto ore 21 (recupero)

a Mondovì: Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese-Araldica Pro Spigno

Seconda giornata

Giovedì 3 agosto ore 21

a Dolcedo: Ristorante Flipper Imperiese-Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese

Venerdì 4 agosto ore 21 

a Spigno Monferrato: Araldica Pro Spigno-Egea Cortemilia


——————
Serie B

Se ne saprà di più, dei vari piazzamenti in classifica, al termine del prossimo turno infrasettimanale, in programma tra martedì 1 e mercoledì 2 agosto.

Procede senza sosta il campionato cadetto che ha chiuso la decima di ritorno. A tre giornate dal termine della regular-season ci sono due formazioni al comando, la Morando Neivese e la Surrauto Monticellese: la quadretta di Davide Barroero ha espugnato lo sferisterio di Andora, battendo 2-11 la Don Dagnino di Claudio Gerini, mentre la Surrauto Monticellese ha sconfitto 11-7 l’Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo di Gilberto Torino (ricordiamo che le prime due classificate alla fine della prima parte della stagione accedono alla finale di Coppa Italia, in programma a Ceva, venerdì 25 agosto, alle 21).

Al terzo posto, staccata di due lunghezze, c’è la Bcc Pianfei Pro Paschese di Marco Fenoglio, che si è imposta 6-11 a San Rocco di Bernezzo con la Speb di Stefano Brignone, mantenendo il doppio punto di vantaggio proprio sui cuneesi di Torino.

Turno di riposo, ma ormai sicura di entrare nei play out, con ancora la possibilità di accedere ai play off, per la Virtus Langhe di Nicholas Burdizzo, che mantiene le due lunghezze di vantaggio sull’Alfieri Montalbera Albese di Cristian Gatto, tornata sconfitta dalla trasferta di San Biagio Mondovì. La vittoria per 11-9 della quadretta monregalese non basta a Paolo Danna e compagni a rimanere in corsa per i play out, ormai matematicamente fuori. 

Infine, punto importante in chiave play out per la Credito Cooperativo Caraglio di Enrico Panero nella trasferta di Bormida: la vittoria per 2-11 consente ai caragliesi di agganciare la Bormidese al settimo posto.  
Decima ritorno

San Biagio-Alfieri Montalbera Albese 11-9

Speb-Bcc Pianfei Pro Paschese 6-11

Don Dagnino-Morando Neivese 2-11

Bormidese-Credito Cooperativo Caraglio 2-11

Surrauto Monticellese-Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo 11-7

Riposa: Virtus Langhe

Undicesima ritorno

Araldica Valle Bormida-Speb 0-11 forfait

Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-Tallone Carni Onlus Ferrari Valle Arroscia 11-0 forfait

Martedì 1 agosto ore 21 

a Caraglio: Credito Cooperativo Caraglio-San Biagio

ad Alba: Alfieri Montalbera Albese-Virtus Langhe

Mercoledì 2 agosto ore 21 

a Madonna del Pasco: Bcc Pianfei Pro Paschese-Don Dagnino

a Neive: Morando Neivese-Bormidese

Riposa: Surrauto Monticellese


——————
Serie C2 Girone A – Ottava ritorno

Agrimarket Terra Viva Neivese B-Chiarlone Barbero Albese Young 6-11

Salumificio Benese-Castellettese 11-3

Banca Alba Olio Desiderio Ricca-San Leonardo 11-4

Peveragno B-958 Santero Santo Stefano Belbo 11-0

Mombaldone-Spec 11-5

Nona ritorno

Giovedì 3 agosto ore 21

a Imperia: San Leonardo-Salumificio Benese

a Santo Stefano Belbo: 958 Santero Santo Stefano Belbo-Mombaldone

ad Alba: Chiarlone Barbero Albese Young-Peveragno B

a Ceva: Spec-Banca Alba Olio Desiderio Ricca

a Scaletta Uzzone: Castellettese-Agrimarket Terra Viva Neivese B
Serie C2 Girone B – Ottava ritorno

Eraldi Costruzioni Edili Ceva-Peveragno A 1-11

Araldica Pro Spigno-Monastero Dronero 11-3

Bar Genesio Neivese A-Clinica Tealdo Scotta Alta Langa 11-8

Araldica Castagnole Lanze-Gottasecca 11-1

Bioecoshop Bubbio-Tallone Carni Ferrari Onlus Valle Arroscia 4-11

Nona ritorno

Giovedì 3 agosto ore 21

a San Benedetto Belbo: Clinica Tealdo Scotta Alta Langa-Bioecoshop Bubbio

a Peveragno: Peveragno A-Araldica Pro Spigno

a Gottasecca: Gottasecca-Eraldi Costruzioni Edili Ceva

a Neive: Bar Genesio Neivese A-Monastero Dronero

a Pieve di Teco: Tallone Carni Ferrari Onlus Valle Arroscia-Araldica Castagnole Lanze

GIOVANILI

Juniores Girone A – Ottava ritorno

Don Dagnino-Spec 9-4
Allievi Girone A – Ottava ritorno

Augusto Manzo-Albese 3-8

Canalese A-Ricca 8-2

Allievi Girone B – Settima ritorno

Valle Bormida-San Biagio A 8-4

Allievi Girone B – Ottava ritorno

Canalese B-Cortemilia 2-8
Esordienti Fase Scudetto Girone Verde – Terza giornata

Peveragno-Subalcuneo A 2-7

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…