Pallapugno, i risultati di Serie A e B di sabato e domenica 8 aprile

E’ terminata la seconda giornata dei Campionati di Pallapugno, Serie A Trofeo Araldica e Serie B, con qualche sorpresa e molte conferme. Ecco come è andato il fine settimana con questo sport di tradizione, sempre più oggetto di riscoperta anche da parte dei giovani.

 

Serie A Trofeo Araldica – Seconda giornata

Acqua S.Bernardo Merlese-Torronalba Canalese 3-11

Egea Nocciole Marchisio Cortemilia-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 3-11

958 Santero Santo Stefano Belbo-Tealdo Scotta Alta Langa 3-11

Olio Roi Imperiese-Bioecoshop Bubbio 11-6

Araldica Pro Spigno-Araldica Castagnole Lanze 11-4

 

L’Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo e l’Olio Roi Imperiese guidano a punteggio pieno la classifica della Serie A Trofeo Araldica. I cuneesi di Federico Raviola espugnano lo sferisterio di Cortemilia, battendo 3-11 l’Egea Nocciole Marchisio di Enrico Parussa, mentre i liguri guidati da Daniel Giordano s’impongono 11-6 a Dolcedo con la Bioecoshop Bubbio di Andrea Pettavino.

Primo punto stagionale per la Torronalba Canalese (in attesa di recuperare, il 25 aprile, alle 15, la partita casalinga con l’Araldica Pro Spigno, sospesa per pioggia sul 5-2 la prima giornata), la Tealdo Scotta Alta Langa e l’Araldica Pro Spigno. I roerini di Bruno Campagno violano lo sferisterio di Mondovì, superando 3-11 l’Acqua S.Bernardo Merlese di Massimo Marcarino. Con lo stesso risultato, 3-11, vittoria della quadretta di Davide Dutto a Santo Stefano Belbo con la 958 Santero di Davide Barroero, mentre gli alessandrini di Paolo Vacchetto vincono 11-4 con i campioni d’Italia dell’Araldica Castagnole Lanze, che schierava in battuta il fratello Massimo al rientro dopo l’operazione alla spalla.

 

CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Terza giornata

Sabato 14 aprile ore 15 a Canale: Torronalba Canalese-Egea Nocciole Marchisio Cortemilia

Sabato 14 aprile ore 15 a Cuneo: Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo-958 Santero Santo Stefano Belbo

Sabato 14 aprile ore 15 a Spigno Monferrato: Araldica Pro Spigno-Olio Roi Imperiese

Domenica 15 aprile ore 15 a Castagnole Lanze: Araldica Castagnole-Acqua S.Bernardo Merlese

Domenica 15 aprile ore 15 a San Benedetto Belbo: Tealdo Scotta Alta Langa-Bioecoshop Bubbio

 

 

Serie B – Seconda giornata

Vini Capetta Don Dagnino-Credito Cooperativo Caraglio 11-4

Morando Neivese-ArGi Arredamenti Taggese 11-8

Acqua S.Bernardo San Biagio-Srt Progetti Ceva 11-6

Salumificio Benese-Alfieri Albese 9-11

Bogliano Surrauto Monticellese-Virtus Langhe 11-7

Speb-Bcc Pianfei Pro Paschese sospesa per pioggia sul 2-8 e rinviata a martedì 10 aprile, alle 19, a San Rocco di Bernezzo

 

Sono due le formazioni imbattute al comando della classifica di Serie B: la Vini Capetta Don Dagnino di Daniele Grasso e l’Alfieri Albese di Cristian Gatto, che hanno sconfitto, rispettivamente, la Credito Cooperativo Caraglio di Enrico Panero per 11-4 e la Salumificio Benese di Paolo Sanino per 9-11.

Primo successo per la Morando Neivese di Marco Fenoglio, 11-8 con l’ArGi Arredamenti Taggese di Ivan Orizio, l’Acqua S.Bernardo San Biagio di Gilberto Torino, 11-6 con la Srt Progetti Ceva di Omar Balocco, e la Bogliano Surrauto Monticellese di Fabio Gatti, 11-7 con la Virtus Langhe di Nicholas Burdizzo.

Sospeso per la pioggia, invece, il match di San Rocco di Bernezzo tra la Speb di Marco Magnaldi e la Bcc Pianfei Pro Paschese di Matteo Levratto: il recupero (si ripartirà dal 2-8) è fissato per martedì 10 aprile, alle 19.

 

CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Terza giornata

Sabato 14 aprile ore 15 a Ceva: Srt Progetti Ceva-Salumificio Benese

Sabato 14 aprile ore 15 a Dogliani: Virtus Langhe-Speb

Sabato 14 aprile ore 15 ad Andora: Vini Capetta Don Dagnino-Morando Neivese

Domenica 15 aprile ore 15 a Madonna del Pasco: Bcc Pianfei Pro Paschese-ArGi Arredamenti Taggese

Domenica 15 aprile ore 15 a Caraglio: Credito Cooperativo Caraglio-Acqua S.Bernardo San Biagio

Domenica 15 aprile ore 15 ad Alba: Alfieri Albese-Bogliano Surrauto Monticellese

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...