Pallapugno, il punto sulla Serie C1

Ecco il punto, i risultati e la classifica della Serie C1 di Pallapugno dopo il turno del fine settimana del 23 luglio.
Serie C1

Continua la corsa al vertice della Torronalba Canalese di Marco Battaglino che espugna 5-11 lo sferisterio cuneese di San Pietro del Gallo, mantiene l’imbattibilità e i quattro punti di vantaggio sulla Mgm Surrauto Priocchese. 

Sempre secondi, quindi, i roerini di Omar Balocco, che superano 11-2 l’Amici Castello di Fabio Novaro Mascarello. Terzo posto per la Salumificio Benese di Paolo Sanino, che si aggiudica “a tavolino” l’incontro con la ritirata Credito Cooperativo Caraglio B, incalzata al quarto posto dal Taggia Imperiese di Giovanni Ascheri, che vince 11-5, a Dolcedo, con la Daziano Lubrificanti Merlese di Andrea Daziano. 

Punto anche per la Banca Alba Olio Desiderio Ricca, con Alberto Rissolio capitano, che s’impone 11-3 con la Don Dagnino di Germano Aicardi.
Sesta ritorno

Salumificio Benese-Credito Cooperativo Caraglio B 11-0 forfait

Mgm Surrauto Priocchese-Amici Castello 11-2

Banca Alba Olio Desiderio Ricca-Don Dagnino 11-3

Centro Incontri-Torronalba Canalese 5-11

Taggia Imperiese-Daziano Lubrificanti Merlese 11-5

Riposa: Credito Cooperativo Caraglio A

Serie C2 Girone A – Settima ritorno

Spec-958 Santero Santo Stefano Belbo 6-11

Castellettese-Banca Alba Olio Desiderio Ricca 11-9

Peveragno B-Agrimarket Terra Viva Neivese B 9-11

Serie C2 Girone B – Settima ritorno

Monastero Dronero-Peveragno A 10-11

Gottasecca-Bioecoshop Bubbio 11-0 forfait

Araldica Castagnole Lanze-Eraldi Costruzioni Edili Ceva 11-1

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…