Prog protagonista al Porto Antico di Genova

Rock progressive a Genova grazie alla collaborazione tra Porto Antico di Genova e BLACK WIDOW RECORDS con l’aggiunta di Ernyaldisko. Dopo il festival del 14-15 luglio, il 16 la tre giorni si concluderà appunto con la Fiera del disco Genova, quindi una bellissima occasione anche per chi viene da fuori per passare un fine settimana all’insegna della grande musica in una location stupenda come quella del porto antico di Genova.Ma veniamo al programma del festival, eccolo al completo 
VENERDI 14

PALCO MILLO 

17,15-18, 00 JusPrimaeNoctis 
PIAZZA DELLE FESTE

18,30 – 19,00 Melting Clock

19,15 – 20,00 MAD FELLAZ

20,15 – 21,00 Il Cerchio d’Oro (con Paolo Siani e Giorgio Usai della Nuova Idea )

21,15 – 22,15 DELIRIUM IPG ( plays Delirium III-Viaggio negli arcipelaghi…)

22,30 – 24,00 Gens de la Lune (con F. Decamps ex ANGE)
SABATO 15

PALCO MILLO

17,15-18,00 Flower Flesh 
PIAZZA DELLE FESTE

18,30 – 19,00 Panther & C.

19,15 – 20,00 Mr Punch (Tributo ai Marillion)

20,15 – 21,00 The Mugshots

21,15 – 22,15 Arabs in Aspic

22,30 – 24,00 Nik Turner (ex Hawkwind)
Genova è ben rappresentata con gli Jus Primae Noctis, dai giovani Melting Clock, dai Panther & c. che presenteranno il loro secondo album prima di suonarlo al PROGSUD in Francia, i Mr.Punch col loro stupendo tributo ai Marillion ed i mitici DELIRIUM (International Progressive Group) che suoneranno il completo terzo album “Viaggio negli Arcipelaghi del Tempo” del 1974, considerato il loro capolavoro progressivo adorato specialmente in Giappone ed in Sud America.

Altre bands italiane presenti sono i brillanti MAD FELLAZ , i savonesi FLOWER FLESH ed IL CERCHIO D’ORO (con i due membri della NUOVA IDEA , Paolo Siani e Giorgio Usai come special guests) , i THE MUGSHOTS una delle più eccitanti sorprese dell’anno col loro heavy dark prog dai tratti orrorifici con tanto di make-up tra Alice Cooper, Blue Oyster Cut ed IQ.

La presenza straniera è di altissimo livello con i francesi GENS DE LA LUNE, band guidata dal mitico Francis Decamps, ex tastierista degli ANGE, una delle bands caposcuola del prog francese e mondiale. Questo gruppo stà raccogliendo entusiasmanti riscontri con i loro albums ma soprattutto con le eccezionali esibizoni dal vivo come quella durante il prestigioso festival di Loreley dove hanno scatenato il numeroso pubblico che gli ha tributato ovazioni impressionanti. 

Poi dalla fredda Norvegia arrivano gli ARABS IN ASPIC ma loro sono caldissimi infatto presentano un Hard Prog dalla caratteristiche psichedeliche che rimanda a grandissime bands come Pink Floyd, Focus, Uriah Heep e Deep Purple tra gli altri.

Questa band è già ben conosciuta in Italia avendo suonato al 2 Days Prog di Veruno, quindi averli a Genova è un privilegio ed una occasione da non lasciarsi scappare anche perché dopo il loro set suoneranno anche assieme al leggendario NIK TURNER ex Hawkwind e membro co-fondatore di questa band conosciuta da sempre come signori assoluti della Space Rock. 

NIK suonerà alcuni classici degli Hawkwind come Master of the Univers, Brainstorm, oltre ad una Silver Machine dedicata all’amico Lemmy, più alcuni pezzi dal nuovo album come “Chromium Hawk Machine” in uscita per la Black Widow Records.

Direi che il programma è ricco e di grande livello quindi speriamo che Genova e ed i fans della musica progressiva rispondano a questa proposta che vuole portare grande musca e grande spettacolo nella nostra amata città .
Prezzo del biglietto giornaliero 20 €

Per i due giorni 35 €

Pre-vendite da:

Black Widow Records, Genova-Via del campo, 6 r

Tel- 010 2461708-Tel. 010 2544500

Ernyaldisko- Via Galata, 106 r

Tel. 010 541361

INTO the MUSIC-Strumenti musicali- P.zza 5 Lampade 63 r

Tel. 010 2477393

DISCO CLUB-Via S.Vincenzo, 20 r

Tel. 010 542422

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...