Riflessioni di danza al Teatro Sacco di Savona

Domenica 20 novembre alle 16.30, all’Antico Teatro Sacco di Savona va in scena “Riflessioni di danza”, del Mandala Dance Company. Genio o follia? (Produzione 2016). Regia e Coreografia: Paola Sorressa. Danzatori: Andrea Apadula, Angelo Carruba, Carmen Fugallo, Elisa Lauria, Elena Pera, Chiara Tedeschi con la partecipazione di MATRIX2016. Musiche: Davidsbündlertänze di Robert Schumann, eseguite dal vivo dalla concertista internazionale Cinzia Bartoli. Disegno Luci e Scenografie: Lucien Bruchon.Su proposta della pianista di fama internazionale Cinzia Bartoli, la coreografa Paola Sorressa legge in chiave contemporanea una delle note composizioni per pianoforte solo del compositore tedesco Robert Schumann, le Davidsbundlertanze. Si tratta di 18 miniature composte nel 1837 dedicate alla sua amata Clara Wieck, ma che letteralmente si traducono come “Danze della Lega di Davide”, riferendosi ad una società immaginaria di artisti che rappresentano diversi aspetti della sua personalità con l’obiettivo di combattere coloro che si oppongono all’arte e all’innovazione. L’attenzione registica e coreografica si rivolge però anche all’esuberanza della scrittura pianistica, imprevedibile nel fraseggio e nelle soluzioni, dove viene meno la logica circolare tonale propria dello stile classico, «il cerchio diventa spirale, e su tutta la composizione si sviluppa la dinamica psicologica del movimento, e del cammino verso l’infinito» (Piero Rattalino). Mentre l’indagine drammaturgica cade sulla domanda: “Schumann, follia o genio incompreso?”

Info e prenotazioni:info@teatrosacco.com tel: 3317739633 – 3286575729

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…