Ritorno al passato? Sì, attraverso l’arte…

Anche quest’anno il Circolo “Amici nell’Arte” noprofit ha scelto la cittadina di Alto, in provincia di Cuneo, ridente paese montano a cavallo tra Liguria e Piemonte, per presentare la mostra internazionale d’arte contemporanea dal titolo “Ritorno al Passato attraverso l’Arte”.

Dal 9 luglio al 21 agosto 2016 una parte delle opere di della mostra “Esseri Solidali” dello scorso inverno sarà riproposta fra le antiche mura dell’Oratorio di San Bartolomeo, recentemente restaurato oltre a numerosi lavori realizzati ad hoc.

oratorio_san_bartolomeo_alto_part

Trentadue gli artisti, fra italiani e stranieri, che hanno aderito all’iniziativa. Si tratta di Walter Accigliaro, pittore, Maidè Aicardi, pittrice e poetessa, Balàzs Berzsenyi, scultore, Riccardo Carrara, pittore, Sandra Cavalleri, ceramista, Anna Corti, pittrice, Giovanna Crescini, ceramista, Mario Dabbene, pittore, Giuseppe De Carlo, scultore, Mariapia Demicheli, pittrice, Brenda Estrada, pittrice, Fabrizia Fantini, ceramista, Hans Krautkrämer, pittore, Mauro Marchiano, pittore, Caterina Massa, ceramista, Maurizio Moncada, fotografo, Constantin Neacsu, pittore, Vittorio Patrone, pittore, Francesco Pellicanò, fotografo, Gino Pisanello, pittore, Concetta Pisano, ceramista, Piero Racchi, pittore, Beverley Rowley, scultrice, Renza Laura Sciutto, ceramista, Giuseppe Sinesi, pittore, Carmen Spigno, pittrice, Magda Tardon, pittrice, Luisa Tinazzi, incisore, Gino Tumbarello, fotografo, Giovanna Usai, quilter, Diana Villa, pittrice, e Wolfgang Zelmer, pittore.

Il Comune di Alto, situato a 650 m. a ridosso delle Alpi Marittime, è divenuto negli anni un raffinato centro turistico, molto frequentato da italiani e stranieri, interessati, fra l’altro, all’imponente Castello dei Conti Cepollini, anch’esso restaurato di recente.

Ritorno_Al_Passato_Inaugurazione_13

L’Amministrazione Comunale del paese, inoltre, è molto attenta e sollecita riguardo alla divulgazione dell’arte e della cultura e appoggia con grande considerazione manifestazioni ed eventi di questo genere.

L’inaugurazione della mostra “Ritorno al Passato attraverso l’Arte” avverrà sabato 9 luglio 2016 alle ore 18.00, con bicchierata offerta dal Comune. A seguire ci si potrà rifocillare alla Sagra degli “S-CIANCUI”, tipico primo piatto locale prodotto dalle massaie del paese e innaffiato con del buon vino nostrano, nella sottostante piazza della Chiesa.