San Matteo con artigiani e fuochi d’artificio a Laigueglia 

Contemporaneamente alle celebrazioni religiose in cui la statua del santo patrono di Laigueglia, scolpita dal Torretta nel XVIII secolo, viene portata in processione per le vie dell’antico borgo, il Comune organizza “S. MaTè – da u-mò e da-a tera”, la tradizionale “fiera di San Matteo”. Nel corso della fiera da venerdì 22 a domenica 24, centinaia dii artigiani espongono nelle piazzette del centro storico oggetti di ogni genere: ceramiche, vetri artistici, filigrana, oggetti in legno lavorato, prodotti gastronomici genuini della campagna vicina, pietre dure lavorate. Durante S.MaTè, a corredo dell’attività espositiva, vengono organizzate una serie di manifestazioni di carattere turistico, culturali, artigianali ed enogastronomiche, tra cui concerti bandistici, mostre, intrattenimenti, ambientazioni storiche. 
IL PROGRAMMA

Il 22 e 23 settembre l’orario è dalle 10.30 alle 23, il 24 settembre dalle 10.30 alle 20. Inoltre sabato alle 22.30 al Molo centrale ci sarà un grande spettacolo di fuochi artificiali a ritmo musicale



About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...