Savona, Fanciulli ci racconta le bollicine a Drink Eat

Jacopo Fanciulli, esperto (non solo per passione ma anche per studi) di vino e vignaioli, accompagna, giorno per giorno, i lettori di questo blog alla partecipazione di Drink Eat 2017 sul Priamar a Savona, da venerdì 5 a domenica 7 maggio. “Queste sono le aziende ed i vini da non perdere… almeno secondo me…Anche perchè oggi parliamo di bolicine”, commenta Jacopo, titolare di JF wine&food comunication, prima di scrivere per liguriaedintorni.it il secondo articolo per raccontare questa manifestazione.
Mentre sarete in giro per il Drink Eat 2017, sulla Fortezza del Priamar a Savona dal 5 al 7 maggio, non potete assolutamente perdere l’occasione di assaggiare qualche bottiglia proveniente da zone vinicole del mondo, vini che personalmente trovo sempre interessanti ed affascinanti.

Assaggiare vini di altre nazioni è sempre un ottimo modo per ampliare i propri orizzonti, i gusti personali, la propria mente e, perché no, la propria cultura. Conosco tantissimi winelover che ogni volta che propongo un vino straniero storgono il naso e pronunciano frasi del tipo “Io se non è italiano non lo assaggio” oppure “fiugurati se da quelle parti sanno fare il vino buono” , ecco Drink Eat sarà l’occasione per poter provare qualcosa di diverso ed uscire da questi stereotipi che francamente hanno un po’ stancato.

Quindi andate dritti verso il banco di Champagne4You e cominciate da lì ad assaggiare la loro vasta gamma di prodotti che spazia dallo Champagne alla Borgogna, dalla Loira a Bordeaux, lungo il Reno in Alsazia e per la Mosella Lussemburghese e poi giù verso la Slovenia con i suoi “arancioni” e molto altro ancora.

Champagne4You è una distribuzione di vini di grande pregio e qualità che si rivolge agli operatori del settore: ristoranti, enoteche, wine bar, che vogliono offrire alla propria clientela vini di nicchia, con un ottimo rapporto qualità prezzo, al di fuori dei soliti circuiti commerciali, il che lo rende anche di grande interesse per il privato, appassionato, o chi semplicemente vuole un vino particolare per una serata speciale.

Il catalogo di Champagne4You si arricchisce costantemente con l’aggiunta di nuovi produttori con l’obiettivo di stupire il cliente, dal 2012 importa direttamente da 4 piccole maison di “Recultant Manipulant” e distribuisce diverse etichette di aziende vinicole, spesso a conduzione familiare, che coltivano pochi ettari e vinificano solo le proprie uve. Selezionano i produttori visitandoli direttamente e conoscendo personalmente i vignerons, scorgendo nei loro occhi e nelle loro parole la passione per il loro “lavoro”. Per scelta Champagne4you non vuole griffes dai prezzi esorbitanti, ma predilige la qualità rapportata al prezzo, al rispetto della natura e del frutto d’origine, alla contenuta lavorazione in cantina. Insomma Champagne naturali, spesso biologici o biodinamici, poco o per nulla dosati, autentici e tradizionali. Per citare alcune maison: Serge Mathieu, Laurenti, Jean Noel Haton, Emile Leclere, André Beaufort, Marie Courtin, Piollot, Thomas Perseval. Con il passare degli anni la passione per il vino ha portato l’Azienda ad esplorare nuove aree geografiche del panorama enologico europeo.

Ma non saranno solo i vini importati da champagne4You le curiosità dal mondo che potrete trovare a DrinkEat, infatti girando per i banchi troverete anche i Vini di Apaltagua, grande produttore di vini dal Chile. Una grande occasione per chi non ha mai assaggiato vini provenienti da questa terra, dove i profumi dei vini si sviluppano forti e decisi, grazie alle grandi escursioni termiche ed all’altitudine dei vigneti. Non perdete l’occasioni di assaggiare i Riesling, i Sauvignon Blanc, i Carmenere ed i Pinot Noir.

Provate a Fidarvi, allargate i vostri orizzonti…Rimanete collegati per i prossimi suggerimenti.

Jacopo Fanciulli

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…