Schiavon canta Jannacci ad Alassio

“Schiavon canta Jannacci: storie di musica e canzoni tra Genova e Milano” è il titolo del concerto che Massimo Schiavon propone, alle 21 di sabato 18, a Solva piccolo angolo di paradiso sulle alture di Alassio. Un evento organizzato dalla Società Operaia Agricola di Mutuo Soccorso di Solva che, dalle 20, delizierà i presenti con le famose “biscette”, pasta lievitata con poco zucchero e una manciata di semi di finocchio silvestre, fritte nell’olio.Il cantautore laiguegliese sarà sul palco assieme a Fabio Tessiore (sax e fisarmonica), Alberto Garassino (pianoforte e tastiere) e Matteo Ferrando (batteria) aprendo di fatto il tour estivo. “Un tour cgome sempre dedicato al progetto Accoglienza del Gaslini Onlus, di cui sono testimonial dal 2012, che oltre al messaggio socio-solidale, vuole raccontare una storia di musica e canzoni tra Genova e Milano, tra me ed Enzo Jannacci con il quale ho avuto la fortuna di collaborare”, racconta Schiavon. Una collaborazione che nell’album “Piccolo Blu” ha il nome di “I passi di una donna”, canzone che Jannacci regalò a Schiavon e che Massimo ha interpretato con il garbo che lo contraddistingue.

Oltre che con Enzo Jannacci Massimo Schiavon ha collaborato con Armando Corsi ed Edoardo De Angelis, e che lo ha portato a dividere il palco tra gli altri con Luca Barbarossa, Cristiano De Andrè, Bruno Lauzi, Sergio Endrigo.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…