Storia di un raggio di sole all’Acquario

Mercoledì 26 ottobre alle 17, nell’Auditorium dell’Acquario di Genova, ad ingresso gratuito, sino ad esaurimento posti, la stagione dei Mercoledì scienza dell’Associazione Amici dell’Acquario porterà i partecipanti in un vero e proprio “tuffo” tra le stelle. A condurre i partecipanti, Walter Riva, Direttore dell’Osservatorio del Righi, e Giulio Manuzio, professore di Fisica all’Università ed appassionato di Cosmologia, dialogheranno tra loro con l’ausilio di immagini e filmati di stelle, pianeti e galassie. L’incontro sarà l’occasione per presentare il nuovo libro di Walter Riva “Storia di un raggio di luce”. La storia di un raggio di luce come metafora della storia dell’Universo, dal Big Bang alle galassie, fino al Sistema Solare e ai suoi pianeti. Una storia che si sviluppa per miliardi di anni, a partire da un inizio talmente denso e caldo da far sì che il raggio di luce abbia dovuto aspettare più di 300 mila anni per liberarsi e viaggiare nel cosmo, qualche altro centinaio di milioni di anni per trovare le prime galassie, le stelle e i pianeti. Il libro è uno strumento per conoscere questi e altri corpi che popolano l’Universo, anche attraverso le scienze astronomiche in un tragitto meraviglioso percorso a cavallo di un raggio di luce, alla scoperta di ciò che sappiamo e dei molti misteri che ancora avvolgono la nascita e l’evoluzione dell’Universo. Tra questi, la materia oscura e l’energia oscura, che costituiscono le frontiere del sapere del XXI secolo.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…