Tempo di funghi, ma per essere sicuri chiediamo consigli agli esperti

Dal 2001, quando fu istituito, l’Ispettorato micologico dell’Asl 2 ha il compito di prevenire le intossicazioni da funghi spontanei attraverso il controllo dei funghi raccolti, commercializzati e trasformati. Con l’arrivo del caldo e con la pioggia di questi giorni è probabile (sperabile) che cominci la stagione dei funghi. E allora, se non si è più che sicuri che quelli che stiamo per cucinare siano commestibili, meglio fargli dare un’occhiata ad un esperto. Nelle sedi di Albenga, Carcare e Savona, attraverso l’attività di 5 esperti micologi, l’Ispettorato micologico potrà dare un parere certo. L’Ispettorato è deputato anche al controllo e alla certificazione sanitaria di commestibilità dei funghi spontanei destinati alla vendita presso i Centri agroalimentari all’ingrosso ed al rilascio dei certificati di idoneità alla vendita dei funghi freschi spontanei e dei funghi secchi sfusi, obbligatorio per gli esercenti che commercializzano o somministrano tali funghi non confezionati.

(Per informazioni tel. 019 840 5911 S. C. Igiene Alimenti e Nutrizione, via Collodi 13, Savona).

E’ importante il parere di un esperto perchè le specie fungine sono migliaia, ma non tutte commestibili, e spesso differiscono tra loro per caratteristiche che soltanto un esperto micologo sa riconoscere. Nonostante le ripetute raccomandazioni e gli inviti alla massima cautela, ogni anno si ripresentano casi di intossicazione, spesso causate da superficialità o troppa sicurezza. Il controllo dei funghi da parte di micologi è importante non solo per riconoscere le specie raccolte, ma anche per ricevere utili consigli in merito al trattamento o alla conservazione dei funghi stessi. Ad esempio alcune specie vanno consumate previa spellatura o bollitura, altre presentano parti commestibili e parti non commestibili.

L’Ispettorato assicura un supporto di consulenza ai Presidi Ospedalieri della Provincia in caso di sospetta intossicazione da ingestione di funghi ma effettua anche il controllo gratuito dei funghi raccolti dai cercatori privati e destinati all’autoconsumo nelle tre sedi (su appuntamento) di Savona in Via Collodi, tel. 019 840 5911; Albenga in Via Trieste, tel. 0182 54 6256 – 258 e Carcare Villa De Marini, tel. 019 5009619 – 9626.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…