Torino e Genova trionfano al Giro delle Mura di Loano 

Tarik Bamarouf (Team Marathon Torino) e Laura Papagna (Cus Genova) sono i vincitori della decima edizione del Giro delle Mura di Loano – Memorial Paolo Romanisio svoltasi domenica 18 settembre e che ha visto quasi 300 partenti alla tradizionale gara sui 10 km attorno alle mura e lungo il mare e 100 partecipanti alla Camminata loanese e 40 bambini per la Baby run di 1 km.In campo maschile i primi chilometri della corsa hanno evidenziato una certa incertezza, data dal fatto che il plurivincitore e favorito d’obbligo della corsa Mohamed El Mounim dava forfait a poche ore dalla partenza. 

In campo maschile secondo posto per Maamari El Mehdi (Atletica Palzola). Al terzo posto Carlo Pogliani (Cambiaso Risso Running Team) mentre al quarto si inseriva, al termine di una gare molto giudiziosa e in progressione Ghebrehanna Savio (Cambiaso Risso Running Team). Al quinto posto Emanuele Repetto (Delta Spedizioni) al sesto il due volte vincitore della corsa Valerio Brignone ( Cambiaso Risso Running Team) con seguito da un altro vincitore a Loano e detentore del primato della corsa Chihaoui Ridha (Cambiaso Risso Running Team) . Dopo il promettente inizio Stefano Ghenda (Atletica Biotekna Marcon) terminava all’8 posto seguito da Francesco Guglielmetti ( Circuito Running ) e dal corridore locale Gabriele Tonon che chiudeva al decimo posto.

In campo femminile non è stato mai in discussione il successo della vincitrice dello scorso anno che sin dall’inizio metteva in chiaro le cose ponendo tra se e le altre un rassicurante margine. A condividere il podio con lei giungevano Valeria Bellan (Atletica San Marco) e Simona Bolchini (Atletica Palzola).

La Camminata Loanese faceva registrare ai primi tre posti rispettivamente Federico Spietti, Daniele Fadda e Matteo Sereno in campo maschile e Chiara Ameglio, Carlotta Rei e Angelica Scoradamaglia in quello femminile. Nella gara dei più giovani prevalevano Leonardo Accame, Tommaso Bosio e Nicolò Ferrero per la categoria Elementari maschi. Melissa Avatano, Giorgia Ferrero e Caterina Torretta categoria elementari femminile. Simone Candotti, Matteo Rignone e Simone Tabo’ avevano la meglio nella categoria Medie Maschili. Vijaia Ricco dominava la prova femminile seguita da Cecilia Torretta.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…