Trekking urbano nella Genova dell’archeologia

Sabato 15 aprile alle 15 trekking urbano Genova Archeologica. Dallo Scavo al Museo. Appuntamento alle 14.45 al bookshop Musei di Strada Nuova. Prezzo della visita euro 12, prezzo speciale riservato ai soci Coop o abbonamento AMT euro 10, bambini euro 6, + 4 euro ingresso giardino archeologico + 3 euro magazzini S. Agostino
Un percorso inedito da “addetti ai lavori” per illustrare le sorti di un importante monumento cittadino dalla sua riscoperta alla fruizione attraverso le vicende dell’antico convento di S. Francesco di Castelletto, del XIII secolo, che sorgeva all’esterno delle mura del 1155, fortemente ridotto con la costruzione dei palazzi della Strada Nuova rinascimentale e demolito in età napoleonica. Durante i recenti lavori di risistemazione del cortile di palazzo Tursi sono venuti alla luce i resti della chiesa e dell’area cimiteriale, parte dei quali sono attualmente visitabili. Negli scavi sono stati ritrovati numerosissimi frammenti di decorazioni e lapidi marmoree, al momento conservati nei magazzini del Museo di Sant’Agostino in attesa dei restauri e dell’esposizione definitiva. La partenza del percorso è da via di Strada Nuova, oggi via Garibaldi, sede di splendidi palazzi nobiliari, per edificare i quali è stato demolito l’antico quartiere popolare. Si procederà alla visita del giardino a monte di palazzo Bianco, che conserva resti della chiesa, e del Corridoio Archeologico tra i palazzi Bianco e Tursi, dove è visibile quello che rimane della cripta accompagnati dagli addetti ai lavori impegnati negli scavi archeologici del complesso ecclesiastico. Dopodiché si attraverserà il cuore della città: via Garibaldi, piazza De Ferrari, piazza Matteotti, salita Pollaiuoli, stradone Sant’Agostino. Ingresso al museo di S. Agostino, posto alla sommità della collina di Sarzano (il più antico nucleo abitato di Genova), che si snoda all’interno del complesso conventuale risalente al XIII secolo. Visita dei magazzini, normalmente chiusi al pubblico, e della raccolta di marmi della chiesa di S. Francesco, con illustrazione dei pezzi di maggior rilievo. Chi lo desidera, a conclusione potrà ottenere una riduzione sull’aperitivo ai Giardini Luzzati di piazza delle Erbe, presentandosi col biglietto di EnjoyGenova

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…