Umberto Tozzi colora la Notte in bianco di Loano

Concerti in ogni piazza, degustazioni gastronomiche, negozi aperte e gran finale con l’esibizione di Umberto Tozzi. Sabato 25 giugno, Loano saluta l’arrivo dell’estate con La Notte in Bianco, grande festa musicale tra centro storico e lungomare. Dalle 20 si alzerà il sipario sulla ottava edizione promossa dal Comune in collaborazione con l’Ascom.

Nove le postazioni musicali. Su Corso Roma live al Bar Novecento, aperitivo musicale al Caffè Impero, rock al Bar Class con i Many Keens. Al Bar Vittorino la band Into The Groove con il Tributo a Madonna animato da ballerini. L’Olivier’s Pub ospiterà la cover band pop-punk e rock 4 Real, lo spazio culturale Orto Maccagli vedrà protagonisti i Kiss Me Wanda mentre al Bar Rino Massimo Spinetti proporrà dance revival. Musica dal vivo anche alla Fontana Chersicla.

Nel centro storico, in piazza Massena, Chimera sarà protagonista di un tributo a Emma, in Via Ghilini il Premiato Cotonificio proporrà musica italiana. In via Garibaldi I Soundwoods Acoustic Trio, cover band rock anni ‘70/80, e il duo acustico jazz e soul Simona Briozzo & Marco. In Via Stella suonerà la rock band Vespu Surdu e in piazza Rocca i Libero Arbitrio con disco music degli anni ‘70 e ‘80. In Via Boragine e in piazza Palestro il trio acustico NI.CO con il pop internazionale. In Via Cavour, nei Caruggi Orbi e in corso Europa suonerà la marching band Sbanday Street Band e in via Richeri l’Overpass e il Vinaio ospiteranno lo spettacolo Penelope Please Drag Queen.

Il clou della serata alle 22.30, in piazza Italia dove è previsto il concerto di Umberto Tozzi. L’artista torinese farà cantare e ballare il pubblico con i suoi indimenticabili successi e presenterà brani tratti dal suo ultimo disco. Parlare di Tozzi è parlare di un gigante della musica italiana. Come autore ha scritto nei primi anni ’70 “Un corpo un’anima” scritta con Damiano Dattoli e interpretata da Wess e Dori Ghezzi, mentre è del 1976 “Io camminerò” portata al successo da Fausto Leali. Da solista possiamo ricordare “Ti Amo“, “Tu”, “Gloria”, “Notte Rosa“, “Eva“, “Gente di Mare” (cantata con Raf), “Si può dare di più” (che cantata insieme a Gianni Morandi ed Enrico Ruggeri, vinse il Festival di Sanremo 1987), “Gli altri siamo noi” e tanti altri. Ha venduto nel mondo più di settantacinque milioni di copie di dischi.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…