Un concorso letterario per premiare le Parole di Terra

Un premio per chi racconta il mondo agricolo, le sue tradizioni, le sue storie. E’ il Premio letterario “Parole di Terra”, arrivato alla quinta edizione, ed organizzato da Pentàgora edizioni, la collana editoriale diretta da Massimo Angelini, il filosofo della terra e grande animatore-provocatore culturale.

 

Pentàgora Edizioni (Www.Pentagora.It) e l’associazione Culturale Parole Di Terra promuovono Il Premio Nazionale di letteratura rurale Parole Di Terra – quinta edizione, da assegnare a opere inedite in lingua italiana dedicate al mondo rurale e alla cultura contadina, con due categorie di premiazione:

  1. Premio Parole di Terra per la letteratura rurale per romanzi, monografie, raccolte di saggi o racconti (da 150.000 a 400.000 caratteri spazi compresi);
  2. Premio Parole di Terra per racconti, memorie o saggi brevi, comunque di taglio narrativo (entro 15.000 caratteri spazi compresi).

Per iscriversi e partecipare, occorre inviare all’indirizzo indicato sul regolamento entro il 31 luglio 2018: la domanda d’iscrizione e l’opera in formato pdf o leggibile con programma di videoscrittura (Word).

Giornata di premiazione a Ronco Scrivia (GE): sabato, 10 novembre 2018

Le opere vincitrici saranno pubblicate da Pentàgora o da InSedicesimo

Iscrizione e partecipazione sono libere e gratuite e dai partecipanti non sono dovuti contributi, quote o oneri di alcun genere.

Per ricevere il Regolamento e il modulo di iscrizione, occorre scrivere a: associazioneparolediterra@gmail.com  – Per informazioni: 347.1062206

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...