Un successo il meeting giovanile di Pallapugno a Canale

Più di 400 ragazzi (femminile, promozionali, pulcini, esordienti, allievi e juniores) si sono dati battaglia per un giorno intero in occasione del 16° meeting giovanile nazionale di pallapugno, che ha avuto come palcoscenico il Roero con campi tracciati nei paesi di Castellinaldo, Govone, Guarene, Montà e Priocca. Cuore della manifestazione Canale dove si sono svolte la tradizionale sfilata per le vie del paese e la presentazione delle squadre in piazza Italia. A fare gli onori di casa c’erano il sindaco di Canale, Enrico Faccenda, con gli altri amministratori dei paesi interessanti dalla manifestazione, e il presidente della Fipap, Enrico Costa, che ha aperto ufficialmente il meeting. La lettura della Carta dei diritti del bambino al gioco e l’inno nazionale hanno dato il via alle partite di qualificazione. Nel pomeriggio, allo sferisterio comunale “Francesco Gioetti” di Canale, tutte le finali. La prima, quella della categoria femminile è stata vinta dalla Canalese A che ha sconfitto 4-1 le liguri della San Leonardo, mentre la Pro Paschese è arrivata prima tra i promozionali, vincendo 3-2 con il Cortemilia, al termine di una partita molto combattuta. La Priocchese si è aggiudicata la categoria pulcini, superando 4-1 la Speb, mentre la Merlese ha sconfitto 5-0 l’Imperiese nella finale degli esordienti. L’Alta Langa è arrivata prima tra gli allievi con una vittoria netta per 5-0 sulla Spes B. Infine, la Neivese ha vinto 4-2 sotto la pioggia la finale degli juniores con il Ricca, nella partita che ha chiuso un’intensa ed emozionante giornata di sport.
Meeting giovanile – Le finali
Femminile

Canalese-San Leonardo 4-1

CANALESE: Cristina Taliano, Milena Cavagnero, Francesca Moretti, Olga Migliasso.

SAN LEONARDO: Chantal Mishi, Clara Sturloni, Martina Tagliati, Sofia Gerini (Nathalia Di Curzio).

Arbitri: Piera Basso e Silvia Roberi.


Promozionali

Pro Paschese-Cortemilia-Pro Paschese 3-2

PRO PASCHESE: Antonio Boetti, Pietro Boetti, Pietro Danna, Mario Tafani (Simone Danna).

CORTEMILIA: Nicolò Carni, Mattia Giordano, Diakite Lamine, Tommaso Balbiano.

Arbitri: Giovanni Olivieri e Tiziana Berutti.


Pulcini

Priocchese-Speb 4-1

PRIOCCHESE: Filippo Rey, Giorgio Battaglino, Eros Cordero, Simone Cavallo (Jacopo Fazzone).

SPEB: Lorenzo Fornasero, Andrea Ferrero, Filippo Ferrero, Andrea Tassone (Isacco Re, Tommaso Rivero).

Arbitri: Oreste Magnaldi e Stefano Castellotto.


Esordienti

Merlese-Imperiese 5-0

MERLESE: Pietro Bovetti, Mattia Aimo, Ladijan Dauti, Michele Sclavo.

IMPERIESE: Federico Macario, Lorenzo Guasco, Leonardo Pellegrini, Lorenzo Borrelli.

Arbitri: Gianfranco Rolando e Davide Roascio.


Allievi

Alta Langa-Spes B 5-0

ALTA LANGA: Mirco Piccardo, Pietro Galliano, Andrea Mozzone, Pietro Saffirio.

SPES B: Mattia Fortunato, Luca Calcagno, Andrea Giacchino, Gabriele Rabellino.

Arbitri: Salvatore Nasca e Alessandro Spada.


Juniores

Neivese-Ricca 4-2

NEIVESE: Simone Vigna, Fabio Sandri, Alessandro Ressia, Pierpaolo Sobrero (Simone Busso).

RICCA: Filippo Corino, Alessandro Prandi, Davide Marengo, Eugenio Boffa (Pietro Nada).

Arbitri: Marco Gili e Daniele Colombardo.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…