Una settimana di appuntamenti al Parco del Beigua 

Doppio appuntamento al Parco del Beigua questa settimana. Giovedì 2 giugno ci sarà escursione gratuita, con pranzo a sacco (ognuno si dovrà portare le proprie cibarie, ovviamente), mentre sabato e domenica l’appuntamento è con la fotografia naturalistica.

GIOVEDI’ 2

I tesori di Tiglieto tra natura e cultura

Come tradizione, anche quest’anno il Parco del Beigua aderisce all’iniziativa “Voler bene all’Italia”, promossa da Legambiente con Federparchi e ANCI per valorizzare il ruolo dei Piccoli Comuni quali custodi delle bellezze del nostro Paese. La XIII edizione è dedicata all’Anno dei Cammini, indetto dal MIBACT e nel Beigua diventa l’occasione per conoscere i tesori di Tiglieto, tra natura e cultura.

Giovedì 2 giugno le Guide del Parco ci accompagneranno allo straordinario complesso monumentale della Badia di Tiglieto, prima abbazia cistercense realizzata fuori dai confini della Francia nel 1120, e poi alla vicina preziosa zona umida, delicato ambiente ricco di insetti, rettili e anfibi, di norma chiusa al pubblico ed accessibile eccezionalmente ai partecipanti all’iniziativa.

L’escursione gratuita durerà l’intera giornata, con pranzo al sacco, prenotazione obbligatoria entro mercoledì alle ore 12 (Ente Parco del Beigua tel. 010.8590300 – 393.989625).

DOMENICA 5

Dopo il successo di “Landscapes”, il primo concorso fotografico organizzato a Pratorotondo nel febbraio scorso il Parco del Beigua presenta una nuova edizione primaverile, in coincidenza con la Giornata Mondiale dell’Ambiente. “Visioni Macro”, il concorso dedicato alla macrofotografia di animali e piante che caratterizzano le bellezze naturalistiche dell’area protetta del Beigua, si terrà dall’alba fino all’ora di pranzo nella Foresta demaniale regionale della Deiva fino al Lago dei Gulli, uno scrigno di habitat preziosi inserito in Natura 2000, la Rete ecologica europea per la conservazione della biodiversità. Il ritrovo per i partecipanti al contest sarà presso la Casa del Parco a Sassello, all’ingresso della Foresta della Deiva, dove nel pomeriggio si riunirà la giuria, presieduta da Marco Bertolini, fotografo naturalista e Guida Ambientale Escursionistica del Parco. I tre scatti che avranno saputo catturare le immagini più originali e rappresentative della spettacolarità della natura del Beigua saranno premiati con pubblicazioni e prodotti tipici locali e le foto selezionate dalla giuria verranno poi pubblicati sui canali di comunicazione del Geoparco (sito web, social network). Il costo per la partecipazione al concorso è di € 8,00; iscrizione obbligatoria entro le ore 12 di sabato 4 giugno al numero 393.9896251 oppure via mail: CEparcobeigua@parcobeigua.it comunicando nominativi e recapiti dei partecipanti.

Il regolamento di partecipazione al contest è disponibile sul sito www.parcobeigua.it.

E per calarsi nell’atmosfera giusta, sabato 4 giugno alle ore 21 appuntamento alla Casa del Parco a Sassello per “Il Parco visto con gli occhi di un fotografo naturalista”, una serata dedicata alle bellezze paesaggistiche e naturalistiche del Parco del Beigua attraverso le splendide foto di Marco Bertolini, Guida del Parco ed esperto fotografo naturalista.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…