Varazze premia Renata Scotto

Venerdì 19 agosto verrà consegnato il Premio Città di Varazze “Francesco Cilea” da parte della rassegna Varazze è lirica. Il premio è un quadro in ceramica formato da nove piastrelle, nato dalla creatività di Mario Ghigliotti e del maestro Giovanni Musso, direttore artistico dell’associazione, e realizzato dalla nota artista varazzina Demy Vallerga, raffigurante l’effigie del Maestro Cilea, le vecchie mura di cinta varazzine e lo stemma della Città. Nel corso degli anni il premio è stato attribuito ai più grandi interpreti della lirica mondiale. Questo l’Albo d’oro: 2008 Raina Kabaivanska;
2009 Leo Nucci; 2010 Luciana Serra e Ottavio Garaventa; 2011 Renato Bruson; 2012 Luisa Maragliano; 2013 Madga Olivero e Rolando Panerai; 2014 Mirella Freni; 2015 Nicola Martinucci. Quest’anno sarà premiata Renata Scotto, una savonese, che ha portato la sua splendida voce in tutti i maggiori tetri del mondo. Il Premio Città di Varazze è nato per onorare il M° Francesco Cilea, illustre concittadino, vissuto a Varazze, dove è morto nel 1950, lasciaando un segno indelebile e dove ha scritto le migliori pagine della sua maturità artistica. Il Concerto in onore della premiata, si terrà in Piazza S.Ambrogio, venerdì 19 agosto alle 21.15, nel cuore del centro storico (in caso di pioggia nella Collegiata di S.Ambrogio). La facciata della Collegiata cromaticamente illuminata sarà uno splendido sfondo al prestigioso palco allestito in questo “teatro a cielo aperto” sul quale si alterneranno le affermati solisti nel campo della lirica internazionale: Barbara Bargnesi soprano, Elena Belfiore mezzosoprano, Silvano Santagata tenore e il basso Riccardo Ristori, accompagnati magistralmente al Pianoforte dal M° Massimo De Stefano. La serata sarà condotta da Daniele Rubboli, giornalista, scrittore e direttore del Laboratorio Lirico di Milano.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…