Vino e vignette a Sassello

Giovedì 11 agosto dalle 19,30 a Sassello sarà protagonista “Vigne e Vignette”: cena e dopocena tra sapori, chiacchere, degustazioni con i sommelier Fisar e con le vignette di Roby Giannotti, per una serata tutt’altro che sobria. Il tutto al ristorante Palazzo Salsole. Sarà una serata “tutt’altro che sobria”, dove umorismo e sorrisi si coniugheranno con la qualità delle ricette proposte e delle degustazioni di vini piemontesi provenienti principalmente dalla Langa e dal Monferrato ma con interessanti divagazioni internazionali, guidati dai sommelier Antonio Zinno e Luigi Piaggesi della delegazione Fisar di Varazze. Il menù parte da un antipasto che spazia dall’orto al mare e alla carne, con acciughe fritte, verdure ripiene e carne cruda; a seguire uno dei tradizionali primi piatti della cucina del Salsole (ravioli lunghi non ripieni al tuccu con un intrigante vino del Cile), un secondo piatto della tradizione (tomaxelle con un vino rosso a scelta tra diverse etichette). Per il dopocena formaggi selezionati (Montebore e Timorasso ad esempio) e molte altre proposte..con dolci, vino passito, rum e cioccolato. Non mancheranno in questa serata e in questo percorso sensoriale nel gusto e nei sapori l’omaggio di una vignetta di Roby Giannotti, pronto a trovare ispirazione dalle storie e dalle confidenze dei commensali, sobrie e meno sobrie nel corso della serata…Costo della cena 35 euro (un calice a portata). Degustazioni a partire da 8 euro. Info e prenotazioni: 019.724359

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…