Weekend live al Raindog di Savona

Venerdì 21 ottobre alle 22 al Raindog di Savona musica con i Bologna Violenta + Germanotta Youth. I lavori di Bologna violenta sono caratterizzati da sonorità estreme, in cui le batterie elettroniche vengono arrangiate con chitarre grindcore e orchestre classiche. Oggi la one-man-band di Nicola Manzan ( trevigiano classe 1976, diplomato in violino e polistrumentista che negli ultimi anni ha lavorato in studio e dal vivo con molte band del panorama musicale italiano e internazionale) si è trasformata in un vero e proprio “grinding duo” con l’arrivo del batterista Alessandro Vagnoni. Germanotta Youth è un progetto che unisce le elettroniche di stampo industrial-breakcore a ritmiche e sonorità grind. Attivi dal 2010, la formazione originale vedeva Fabio “Reeks” Recchia al synth e campionatore, Massimo Pupillo (Zu) al basso e Andrea Basili alla batteria. Dal 2014 Germanotta Youth è un combo che si riduce all’osso con la nuova formazione in duo: Reeks (Nohaybandatrio, Surgical Beat Bros, Fire At Work, Pharm), introduce il suo peculiare elemento polistrumentale simultaneo, suonando synth e basso contemporaneamente, mentre la sezione ritmica è affidata alle mani e ai piedi di Giulio Galati (Ade, Hydeous Divinity, Onryo).

Ingresso 8 euro, tesserati Arci 
Sabato 22 ottobre, sempre alle 22, sarà invece la volta di Seán Carney feat. Dany Franchi Band. ingresso 10 euro con tessera Arci

Seán Carney, chitarrista americano di fama Internazionale, vincitore dell’ International Blues Challenge 2007 di Memphis e del prestigioso “Albert King Award” dividerà il palco con la Dany Franchi Band. Dany è un chitarrista genovese considerato tra i migliori talenti Blues sulla scena nazionale ed unico italiano invitato a partecipare nel Maggio scorso al Dallas International Guitar Festival in Texas, ritenuto uno dei più grandi eventi chitarristici al Mondo.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…