Weekend sulle Alpi Liguri con Monesi Young alla ricerca del lupo e con la musica

Sabato 27 e domenica 28 maggio le guide dell’Associazione Monesi Young hanno in serbo un super weekend all’insegna della natura e della biodiversità nell’ambito della Giornata Europea dei Parchi. Ecco il programma.Sabato 27 maggio – Sulle tracce del lupo

Un’avventura alla scoperta delle Alpi Liguri attraverso gli occhi dell’animale che meglio riassume il concetto di “Natura selvaggia”, il lupo. Un’escursione per conoscere questa specie e il suo territorio, nonostante i pregiudizi e le ostilità causate da una trasmissione culturale negativa. Visitando alcune delle aree più suggestive del Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri si raggiungerà la vetta più alta della Regione Liguria, il Monte Saccarello (2200 m s.l.m.).

Lunghezza: 17 km – Tempi di percorrenza: 6 h – Dislivello: 1200 m – Difficoltà: E+

Ritrovo: ore 9:00 a Realdo

Quota di partecipazione: € 10,00

Info e prenotazioni: Matteo Serafini – Tel. 333 6853041

 

Sabato 27 maggio – Davide Mocini Guest Star a Realdo

Davide Mocini, giovane musicista genovese, liutista e chitarrista, si esibirà nella serata di sabato al Rifugio Realdo. L’artista parteciperà inoltre all’escursione della giornata successiva, che farà tappa intermedia al Rifugio Sanson, la struttura del Parco Alpi Liguri che sarà prossimamente aperta al termine della ristrutturazione in corso, dove verrà organizzato un intrattenimento musicale.

Ritrovo: Rifugio Realdo (Triora) nel pomeriggio di sabato; cena alle ore 19:00 autogestita con contributo dei partecipanti, esibizione dell’artista alle ore 21:00.

 

Domenica 28 maggio – Anello di Collardente Music Tour

La Cima Collardente, sorella minore tra la Cima Marta e il Monte Saccarello, è un agevole punto di osservazione al confine tra Italia e Francia. È punto di incontro e raccordo di percorsi amati e praticati, l’Alta Via dei Monti Liguri la percorre a nord-ovest sul versante francese, la strada ex-militare Melosa-Garezzo su quello sud-est, entrambi raccordati al passo di Collardente e alla Bassa di Sanson. In tutto un anello di 5 km.

Lunghezza: 9 km – Tempi di percorrenza: 6 h – Dislivello: 700m – Difficoltà: E

Ritrovo: ore 9:00 a Realdo (Rifugio)

Quota di partecipazione: € 10,00

Info e prenotazioni: Giampiero De Zanet – Tel. 339 1183146

Come raggiungere Realdo:

Uscire dall’Autostrada (A10) all’altezza di Arma di Taggia e seguire le indicazioni per Taggia. Prendendo la strada provinciale 548 si risale lungo la Valle Argentina. Dopo aver attraversato Badalucco e poi Molini di Triora, si arriva a Triora. Proseguendo ancora lungo la provinciale si superano le frazioni di Loreto e Creppo, giungendo a un bivio dove svoltando a sinistra si raggiunge Verdeggia mentre sulla destra si arriva a Realdo (41 km da Arma di Taggia; circa 1 ora).

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…