William Salice: il papà della sorpresa nell’ovetto Kinder

William Salice è morto la sera di giovedì 29 dicembre 2016 in una clinica di Pavia, alla Fondazione Maugeri, dove era ricoverato da tempo. Salice per anni è stato uno dei più stretti collaborati di Michele Ferrero, il geniale inventore della Nutella.

La notizia della morte si è diffusa a Loano, dove aveva istituito la fondazione “Color Your Life”. Anche il nostro blogzine intende dare il suo contributo commemorandone la figura ed unendosi al dolore dei familiari e degli amici.

Originario di Casei Gerola (PV), da anni era residente a Borghetto Santo Spirito (Savona). Aveva 83 anni, era stato colpito da ictus.

In Ferrero, dove era entrato nel 1960 come semplice rappresentante, si era occupato di tutti i passaggi per i nuovi prodotti dalla nascita alla commercializzazione ed aveva contribuito al lancio di vari prodotti, tra i quali Ferrero Rocher, Pocket Coffe e soprattutto l’Ovetto Kinder Sorpresa. Questo prodotto per bambini nacque nel 1972 e fu industrializzato nel 1974. Da allora ne sono stati venduti miliardi in tutto il mondo.

Una volta in pensione investì i suoi risparmi per creare nel 2008 la Fondazione no-profit “Color Your Life” con sede a Loano per aiutare i giovani a sviluppare i loro talenti e per dare loro un primo contatto con il mondo lavorativo.

In questi anni, con la fondazione, Salice ha portato a Loano migliaia di studenti e centinaia di tutor di altissimo livello, dai premi Nobel ai capitani d’industria, per contribuire a far sviluppare il talento dei giovani in vari campi.