Mario Burnengo

Questa settimana Paolo Tavaroli, presidente e anima del Circolo fotografico San Giorgio, ci propone ancora una bella e suggestiva  fotografia di un appassionatosocio.

“Il fotografo attento e allenato a cogliere i dettagli è spesso in grado di vedere con correttezza compositiva e pulizia formale anche aspetti della realtà più ampi. Di Mario Burnengo conosciamo la sua passione per la metonimia (= dal dettaglio al significato dell’intero… pressapoco), questa volta ci regala un suggestivo sguardo sull’estate che volge al termine con queste “ragazzine” che teneramente giocano con l’onda di una mareggiata, sotto lo sguardo attento e saggiamente complice di una madre e…di un bravo fotografo”. 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...