free web stats

A Colla Micheri gli studenti dell’Alberghiero di Alassio firmano il menù di Natale dell’Antica Osteria

Docenti e giovani chef del “Giancardi”, impegnati nel ruolo di ambasciatori della cucina delle Antiche Vie Sale, insieme  allo chef Francesco Scotto Di Minico fondono le ricette della “Cucina Bianca” con i sapori del mare.

L’azienda come libro di testo e l’integrazione tra scuola e territorio sono al centro della nuova sfida didattica degli studenti dell’Istituto Alberghiero di Alassio. La mission per il prossimo Natale è quella di collaborare con gli chef dei ristoranti della Riviera per elaborare dei menù di Natale che valorizzino prodotti tipici e ricette della tradizione del nostro entroterra in versione “azzurro-verde”. In preparazione alle festività natalizie i docenti del “Giancardi“ Rita Baio, Roberto De Palo, Ivano Ioime e i loro studenti sono impegnati al fianco dello chef Francesco Scotto Di Minico, dell’Antica Osteria di Colla Micheri, per la preparazione di un menù tra tradizione e innovazione che valorizzi ricette antiche e prodotti tipici del nostro entroterra in versione fusion con i sapori del mare.

Un percorso didattico-formativo che prende spunto dal progetto Ambasciatori della Cucina delle Antiche Vie del Sale, che vede l’Istituto Alberghiero diretto dal preside Massimo Salza, al fianco di Enti associazioni e territori per la valorizzazione e la promozione dell’economia dell’entroterra attraverso l’enogastronomia e le esperienze legate allo slow tourism.

In questa sfida le maestranze dell’istituto e le aziende avranno al loro fianco gli esperti Stefano Pezzini, giornalista, food blogger ed esperto in Storytelling e Franco Laureri, responsabile marketing e comunicazione delle Antiche Vie del Sale e le aziende partner dell’associazione presieduta da Alessandro Navone.

L’intero menù sarà trasformato in singole video ricette, girate nello straordinario borgo di Colla Micheri, con protagonisti i giovani chef e maitre dell’Istituto Alberghiero della “Città del Muretto”. Il progetto “Scuola e Aziende” mette al centro del percorso formativo, dei futuri ambasciatori della cucina italiana, le eccellenze enogastronomiche delle Antiche Vie Del Sale con testimonial l’olio biologico dell’antica azienda Raineri,  i vini della Tenuta Maffone, le Turle e il Sale della Liguria del Pastificio Fratelli Porro e la Toma di Ormea dell’azienda agricola Anna Maria Castagnino.

c.s.

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...