A Imperia un convegno per promuovere le Alpi Liguri

Mercoledì 22 maggio a Imperia, presso la sala biblioteca del Monastero di Santa Chiara di Porto Maurizio al Parasio, il Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri organizza il convegno “Il paesaggio lento: biodiversità e sostenibilità sulle Alpi del Mediterraneo”.

A partire dalle ore 9 e per l’intera mattinata, verranno presentate le attività del Parco, con i progetti comunitari in corso, il Centro di Educazione Ambientale e il gruppo di lavoro per Monesi. A seguire, il progetto “Percorsi dell’anima. Viaggio in bici attraverso le bellezze liguri” a cura del Teatro dell’Albero, con Cloris Brosca e Franco La Sacra, nell’ambito del programma Interreg Alcotra Edumob sulla mobilità sostenibile e l’intervento su “Autori del Ponente Ligure davanti al loro mare” (pubblicazione a cura della Prof.ssa Lucinda Buja), con letture interpretate dagli attori della compagnia.

La mattinata si concluderà con una proiezione di immagini e filmati in tema di biodiversità e la presentazione dei recenti studi di monitoraggio relativi alla specie Genetta genetta.

Commenta il Presidente del Parco Giuliano Maglio: “In occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità e nell’ambito della prestigiosa iniziativa regionale “Maggio nei Parchi della Liguria”, il convegno di Imperia sarà un’occasione per onorare l’eccezionale patrimonio naturalistico e culturale delle Alpi Liguri, presentando le nuove opportunità di valorizzazione ambientale e turistica rese possibili dai progetti europei e avvicinando l’Ente Parco a residenti e turisti con un evento organizzato sulla costa della Riviera dei Fiori, nella città capoluogo del Ponente e all’interno della cornice storica e suggestiva del Monastero di Santa Chiara al Parasio”.

Saranno presenti al convegno anche l’Assessore all’Ambiente del Comune di Imperia Dott.ssa Laura Gandolfo e l’Assessore all’Urbanistica della Regione Liguria Dott. Marco Scajola, che aggiunge: “La tutela dell’ambiente e delle specie locali e la sostenibilità, in particolare nel campo della mobilità ciclabile e pedonale, sono due grandi opportunità per il nostro territorio. Ho voluto fortemente, come Regione ed Assessorato, sostenere il rilancio del comprensorio di Monesi – sul quale abbiamo investito due milioni di euro – e lo sviluppo del Parco ciclabile e pedonale del Ponente, con diversi interventi coordinati da Vallecrosia a Diano Marina che consentiranno di legare le varie tratte e offrire a residenti e turisti percorsi protetti in luoghi di grande bellezza. Il lavoro del Parco delle Alpi Liguri è fondamentale per dare opportunità alle aree montane e legarle alle straordinarie potenzialità della nostra costa”.

 

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Ore 9 – Accoglienza e registrazione dei partecipanti

Il Parco delle Alpi Liguri e le Alpi del Mediterraneo

Giuliano Maglio (Presidente del Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri)

Federico Marenco (Direttore dell’Ente Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri)

Roberta Glorio (Funzionaria Servizio Direzione e Programmazione Parco Alpi Liguri e Regione Liguria)Prospettive di valorizzazione del Parco Alpi Liguri e delle Alpi del Mediterraneo nell’ambito deiprogetti comunitari

Fabiano Sartirana (naturalista) – Elisa Torretta (biologa)

Le attività del Centro di Educazione Ambientale del Parco Alpi Liguri

Matteo Serafini (naturalista)

Biodiversità in rete: il Progetto “Medimont Parks – Montagne Mediterranee Protette”

Marco Bagnasco (funzionario Servizio Direzione e Programmazione Parco Alpi Liguri

La riqualificazione e il rilancio di Monesi: una sfida tra i monti più alti della Liguria

Il paesaggio lento: percorsi dell’anima e mobilità sostenibile nel Ponente Ligure

Sonia Berardinucci (incaricata Regione Liguria/FILSE per la realizzazione del Progetto Edu-mob)Percorsi ciclabili ed educazione alla mobilità sostenibile nella Provincia di Imperia: il Progetto Edu-mob (P.O. Interreg Alcotra 2014-2020) – a cura della Regione Liguria

Teatro dell’Albero (con Cloris Brosca e Franco La Sacra)

Presentazione del progetto “Percorsi dell’anima. Viaggio in bici attraverso le bellezze liguri”Intervento su “Autori del Ponente Ligure davanti al loro mare” (pubblicazione a cura della Prof.ssa Lucinda Buja)

Biodiversità straordinaria sulle Alpi Liguri: il cammino dell’evoluzione, nuovi protagonistiValentina Borgna (tecnico faunistico)

L’attimo in natura: immagini e filmati in tema di biodiversità, recenti studi di monitoraggio

Termine del convegno previsto entro la tarda mattinata.

Sede del convegno

Sala biblioteca-convegni del Monastero di Santa Chiara di Porto Maurizio, Via Santa Chiara 9 – Parasio

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...