A Loano le “Attese” di Roberto Oliva

Si intitola “Attese” la nuova mostra fotografica di Roberto “Avilo” Oliva allestita a Loano, nella Sala del Mosaico di Palazzo Doria, visitabile da mercoledì 24 ottobre, anche se l’inaugurazione ufficiale è prevista per sabato 27 ottobre alle 17. L’esposizione è composta da sedici scatti stampati in grande formato su carta. Come spiega lo stesso Roberto Oliva, le immagini descrivono “un momento importante e spesso brevissimo che sembra racchiudere in nuce lo svilupparsi di una lunga storia o di un piacevole sviluppo”.

 

“Come spesso accade, mi capita di scattare una foto che, più e meglio di altre, mi spinge a riflettere e ad iniziare una ricerca, un piccolo viaggio fotografico che poi si conclude in una esposizione, portandomi a cercare nuove immagine o vecchi scatti più o meno assimilabili a questa prima emozionante scintilla creativa. Questa ricerca nasce da una singola foto ma ne raggruppa altre, che paradossalmente a volte sono state scattate in precedenza, ma che sembrano dialogare perfettamente insieme e comporre, senza indugi, le parole di un discorso”, racconta Oliva, loanese, classe 1971. Da diversi anni sioccupa di fotografia a livello professionale, seguendo con passione, precisione e creatività diversi settori, dalle cerimonie allo spettacolo e cimentandosi spesso con il reportage di taglio sociale. Collabora con varie associazioni, alternando la descrizione di eventi sociali e sportivi nel ponente savonese, con la realizzazione di mostre e progetti creativi. Restaura foto antiche.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...