A Masone ritorna la tradizionale sagra del fungo

Venerdì sera (13-9-2019), inaugura la ventitreesima edizione della Sagra Del Fungo di Masone, l’ormai storico happening e raduno di appassionati e cercatori di funghi porcini. La location è in Via Pallavicini 2, ingresso libero, il ristorante (al chiuso) apre alle 19.30, il concerto tutto da ballare, protagonisti i Pentagramma, inizia alle 21 fino alle 24.

Infoline 3475343612, la festa è organizzata da Pro Loco Masone, per le cui attrezzature verranno utilizzati gli utili, e Associazione Masone ’97. Come sempre, dal 1997, quando l’evento è nato, saranno sei le serate, quest’anno dal 13 al 15 e dal 20 al 22 settembre. Ogni sera verranno preparati soltanto funghi porcini freschi, impanati e fritti, cucinati dagli oltre 40 volontari della festa, di età dai 4 agli 80 anni. Questo Il menù completo disponibile, a prezzi popolari: primi piatti: tagliatelle, ravioli e polenta al sugo di funghi rosso, lasagne al forno con sugo di funghi bianco; secondi: funghi fritti, funghi con patate e carne, lonza con crema di funghi, salsiccia e wurstel con patatine fritte; dolci e caffè. Dopo cena, per ben tre ore di concerto, via alle danze con il trio Pentagramma, Anna Labetz voce, Mauro Terragni batteria, Domenico “Manuel” Raschella  tastiere e voce. Specializzato in eventi da ballo, il gruppo suona un vasto repertorio di classici del liscio, successi latin-music, evergreen disco ’70 e hit dance dagli anni ’80 a oggi  

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...