A Ortovero i vini rossi della Liguria incontrano il bollito misto piemontese

“I Rossi del Ponente Ligure sposano il Bollito alla Piemontese” è il titolo della serata organizzata per sabato 25 gennaio alle 20 all’Enoteca Regionale della Liguria sede di Ortovero. Una cena diventata ormai un classico degli appuntamenti enogastronomici organizzati da Vite In Riviera, guidata dal presidente Massimo Enrico e dalla “mano armata” di Gianni Boffredo, sommelier di rango, fronte Fisar.

Il menù è particolarmente goloso: peperoni di Carmagnola con bagna cauda, battuta di Fassona al coltello e scaglie di Grana, caprino piemontese aromatizzato, bollito misto e le sue salse, bunet. In cucina, come sempre chef Antonio Setaro. Tutti i piatti saranno accompagnati da vini rossi Dop e Igp del Ponente Ligure. Il prezzo della serata è di 35 euro a persona, prenotazione obbligatoria al numero 3668726643.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...