A Pornassio torna la Festa dell’Uva

Torna, l’edizione numero 44, la Festa dell’Uva di Pornassio, all’ombra del castello medioevale. La festa comincia venerdì 24 alle 19 con l’apertura degli stand gastronomici, degustazioni di vini della Valle Arroscia, ballo con orchestra Ines Manera. Sabato apertura degli stand ancora dalle 19 e ballo con orchestra Laura Fiori. Domenica 26, invece, apertura a mezzogiorno, musica con Aros e Manu, riapertura gastronomia alle 19 e ballo con orchestra Simpatia. Al piano terra del castello esposizione degli artisti Alberto Contestabile e Annamaria Minasso.

 

La “Festa dell’Uva” rappresenta un appuntamento ed un riferimento fisso per produttori, operatori enogastronomici, estimatori e turisti amanti della buona tavola e del buon vino, comprende anche la “Rassegna dei Vini Tipici dell’Alta Valle Arroscia” con degustazione delle eccellenze vinicole di tale particolare territorio guidata dai Sommelier della FISAR. Gli stand gastronomici con proposte di piatti tipici della Valle Arroscia e della Cucina Bianca e con la degustazione di piatti tipici della cucina locale accompagnati da un notevole assortimento di vino D.O.C. Ormeasco di Pornassio. L’ intera manifestazione, ad ingresso libero, avrà luogo nella suggestiva cornice del Castello Medioevale di Pornassio all’interno di apposite tensostrutture predisposte dall’organizzazione.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...