A Rocchetta di Cengio la zucca è la star del gusto

Grande successo a Rocchetta di Cengio per la 14 edizione di Zucca in piazza, con Patrizio Roversi testimonial di una festa che coinvolto tutto il paese e migliaia di visitatori. Le foto e la cronaca della manifestazione è raccontata, per i lettori di liguriaedintorni.it, dall’amico e collega Claudio Porchia per due giorni “inviato” in Val Bormida.

Per tre giorni la frazione di Cengio si è tinta di arancione ospitando animazione, momenti di divertimento e culturali e proposte gastronomiche di altissimo livello. Grazie all’impegno dei volontari ed alle collaborazioni con le diverse associazioni presenti nel territorio e in particolare con l’Executive Chef Sandro Usai con la Comunità del Cibo della Zucca di Rocchetta e la collaborazione degli allievi del Centro Valbormida Formazione di Carcare la manifestazione si è confermata come un importante appuntamento non soltanto per la riscoperta della Zucca di Rocchetta, ma anche per far conoscere i prodotti della Valle Bormida, ed in particolare i Presidi Slow Food. Grande la partecipazione al 5 concorso di Master Zucca Chef, il concorso di cucina, che ha come protagonista la Zucca di Rocchetta con oltre 30 partecipanti, fra cui sono stati scelti le quattro finaliste che si sono sfidate in una gara entusiasmante di fronte ad una giuria di esperti con presidente Patrizio Roversi. Il programma denso di eventi con due eventi gastronomici la cena con “I sapori della Vallebormida con sfumature d’azzurro” ed il pranzo nel PalaZucca, con uno straordinario menù tipico, con zucca e moco di Rocchetta e anche piatti Gluten Free.  Grande pubblico e successo anche per la Mostra Patate dal Mondo, con l’esposizione di 400 varietà rappresenta la più grande raccolta privata a livello europeo. In galleria fotografica alcuni momenti della serata di sabato e giornata di domenica. Dopo ricevuto complimenti e pubblici riconoscimenti per la riuscita della manifestazione, Gianpietro Meinero, promotore ed infaticabile e animatore della manifestazione ha dato appuntamento per il prossimo anno.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...