Ad Andora il Seulla Day celebra la cipolla Belendina

La cipolla Belendina torna protagonista, sabato 8 giugno, sulla Terrazza Chiara Luce Badano di Andora, dalle 17 alle 19,30, del “Seulla Day” manifestazione dedicata alla Cipolla diventata Presidio Slow Food. La rossa di Andora, ovvero la cipolla grossa, a forma di fiasco e dal gusto dolce, sarà protagonista della manifestazione  organizzata dal Comitato per la Promozione della Cipolla Belendina con il patrocinio del Comune di Andora.

I visitatori potranno acquistarla, magari dopo averla assaggiata nella degustazione proposta come “totano dell’orto”,  fritta in pastella e presentata come il nostro “totano dell’orto”, spiegano i rappresentanti del Comitato. La cipolla Belendina ha una consistenza succosa e un sapore molto dolce: si utilizza sia cotta che cruda, soprattutto in insalata, dato che risulta essere più delicata e maggiormente digeribile rispetto alle cipolle più comuni. Durante il pomeriggio ci saranno i clown dell’Associazione veronica Sacchi di Milano e i ballerini swing della scuola Groove Walk di Finale Ligure.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...