free web stats

Ad Arnasco l’Aperiolio di Pasqua con tanti piatti al gusto di primavera in Liguria

Aperiolio all’Olivicola è il format vincente dell’inverno alla Cooperativa Olivicola di Arnasco per promuovere la cultura (e il grande gusto ligure) dell’ulivo e, contemporaneamente, per rafforzare lo spirito di comunità del piccolo e dinamico borgo della Valle Arroscia savonese. Nel corso dell’inverno ha raccolto, ogni sera, decine di persone, la maggior parte residenti ad Arnasco, ma molti dai paesi vicini, comprese Albenga, Alassio, Loano.

Quello che viene chiamato Aperiolio (ma che in realtà è una vera e propria cena) si svolge a giovedì alterni, dalle 19 alle 21 nel grande e caldo salone della cooperativa. Un modo per incontrarsi e bere assieme un calice di vino accompagnato da piatti della tradizione, firmati ovviamente dal grande olio di Arnasca prodotto nel frantoio dell’Olivicola.

Giovedì 21 marzo l’Aperiolio di Arnasco sarà una edizione speciale dedicata alla Pasqua che, casualmente, cade nel primo giorno di primavera (vabbè, a livello astronomico quest’anno era il 20 marzo, ma non siamo a fare i pignoli) . Il menù è goloso: torta Pasqualina; salame nostrano con pesto di fave; flan di asparagi con crema al formaggio; peperoni con bagna cauda; melanzana alla pizzaiola; bocconcino di carne all’albese con scaglie di grana; zeppole di San Giuseppe e l’inarrivabile budino di Alberto.

Il costo della serata è di 18 euro a persona, comprendente il buffet e un calice di vino, pigato, vermentino o granaccia della cantina Gallizia 1250. La prenotazione telefonica allo 0182 761178 non solo è gradita, ma anche consigliata.



About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...