Al Beigua lungo il sentiero dell’ingegnere

Domenica 24 giugno la Guida e geologa del Parco del Beigua accompagnerà i partecipanti sulle alture di Arenzano, lungo il celebre sentiero dell’Ingegnere, così  chiamato in ricordo del tecnico che in questi luoghi progettò un acquedotto che non venne mai realizzato.

Si scoprirà un tracciato piuttosto impegnativo ma estremamente affascinante, che tra paesaggi agricoli, macchia mediterranea e boschi di pino nero conduce alla selvaggia Val Lerone, con scorci che si aprono su gole inaccessibili e pareti a strapiombo. E da lì si proseguirà verso il lago della Tina e gli altri piccoli laghetti scavati nella roccia fino a raggiungere il riparo Sambugu. L’escursione, adatta a camminatori abituali, partirà da Arenzano e durerà l’intera giornata con pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12 (Guide Coop. Dafne tel. 393.9896251 – le prenotazioni si chiuderanno anticipatamente al raggiungimento del numero massimo di partecipanti); costo escursione: € 10,00

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...