Al Beigua per osservare Saturno e la costellazione del Sagittario

Calde notti d’estate da trascorre al fresco di Protorotondo, con il naso all’insù ad ammirare lo spettacolo dei cieli estivi: queste sono le sere ideali per osservare Saturno, che si trova in opposizione alla costellazione del Sagittario, in una posizione molto ricca di nebulose e ammassi stellari.

Sabato 20 luglio dunque la Guida del Parco del Beigua ci accompagna al calar del sole in un trekking serale fino alla cima del monte Sciguello, per ammirare lo strepitoso panorama sulla costa e dopo cena tutti con gli occhi al cielo, seguendo le indicazioni dell’Associazione Astrofili Orione, per osservare pianeti, stelle e costellazioni che punteggiano il buio della notte. È necessario essere dotati di torcia. Possibilità di cena a base di prodotti locali presso il Rifugio Pratorotondo (facoltativa, a pagamento). L’escursione, mediamente impegnativa, è rivolta a camminatori abituali e durerà dalle 18:30 alle 23:30 circa. Prenotazione obbligatoria entro venerdì alle ore 12 (Guide Coop. Dafne – tel. 393.9896251), costo escursione € 10,00

L’appuntamento del venerdì Junior Geoparker questa settimana si sposta a Pratorotondo al Punto Informativo del Parco: i piccoli esploratori saranno impegnati in una facile passeggiata lungo il Sentiero Natura dove dovranno riconoscere le incisioni rupestri e immaginare il loro significato. Un divertente pomeriggio dedicato all’archeologia immersi nella storia e nella natura nel cuore del Parco. Al termine merenda al Rifugio. Prenotazione obbligatoria (Guide Coop. Dafne – tel. 393.9896251), costo € 10,00 compresa la merenda.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...