Al Nazionale di Noli un pranzo Slow Food sulla Pesca tradizionale

Si intitola “Dalla rete del Pescato Tradizionale di Noli alla Tavola” è il titolo del pranzo organizzato dalla Condotta Slow Food del Savonese e Casa Slow al Ristorante Nazionale di Noli, domenica 18 ottobre.

“Dalla rete del Pescato Tradizionale di Noli alla Tavola nasce per rappresentare e interpretare la Giornata dei Presidi Aperti di Slow Food che si presenta in tutto il mondo per Terra Madre 2020. Lo staff della cucina del Nazionale di Noli presenta per l’occasione con il seguente menù: – grongo in scabecio di cipolle e pere

– palamita o alletterato in crosta di pane , maionese di bottarga e giardiniera di verdura

– gnocchetti con patate di Calizzano , ragù di polpo e pomodorini secchi

– filetto di ricciola cotto sulla pelle , scorzonera , salsa al rossese di Riccardo Sancio

– “ la panera”

– piccola pasticceria

Il costo del menù è di 40 euro bevande escluse.

Tel. 019 748887 – prenotazione obbligatoria – rispetto e limiti norme covid-19

Il pesce proviene dalla pesca tradizionale del Presidio – coop. pescatori di Noli, augurandoci che il tempo sia clemente”, dicono a Slow Food. 

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...